- Superando.it - http://www.superando.it -

Una città adattiva, accessibile e inclusiva

Panorama di Pisa

Una visione panoramica della città di Pisa

Per celebrare la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 Dicembre, si svolgerà lunedì 3 e martedì 4 a Pisa l’importante convegno intitolato Città adattiva, accessibile e inclusiva, organizzato dalla Scuola di Ingegneria dell’Università di Pisa, dalla Regione Toscana, dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Pisa e dall’Azienda USL Toscana Nord Ovest.

Rendere inclusiva la città è un’azione utile, fattibile, efficace. È importante per la qualità della vita di tutti, soprattutto delle persone in situazione di maggiore svantaggio, perché rende accessibili quartieri, servizi e spazi pubblici con strade e marciapiedi più sicuri e vitali. È inoltre importante per la salute di tutti, perché riduce l’inquinamento e gli incidenti e perché rende possibili gli stili di vita più sani. E ancora, è utile per favorire l’inclusione sociale, sviluppare l’autonomia delle persone con disabilità ed è fattibile perché può essere realizzato con interventi a basso costo e con effetti immediati. Infine è efficace, perché porta con sé altri benefici per lo sviluppo della città.
Questo primo incontro a Pisa sulla Città adattiva, accessibile e inclusiva mira sostanzialmente a sistematizzare conoscenze e buone pratiche sul tema, per rilevarne sfaccettature e opportunità e per costruire una rete multidisciplinare affinché tali iniziative non rimangano isolate, ma insieme promuovano un cambiamento dei modi di abitare e progettare gli spazi di esterno della città. (S.L.)

A questo link è disponibile il programma completo del convegno di Pisa. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: michele.disivo@unipi.it.
La presente nota è il riadattamento di un testo già apparso nel sito di Informare un’H-Centro Gabriele e Lorenzo Giuntinelli, Peccioli (Pisa), di cui Simona Lancioni è responsabile.