- Superando.it - http://www.superando.it -

“Rieti senza barriere”, per abbattere le barriere culturali

Locandina di "Rieti senza barriere 2019"Incontri di formazione su emergenza e disabilità per operatori del soccorso, seminari sull’autismo e sul metodo ABA (Analisi applicata del comportamento), convegni sull’inserimento lavorativo delle persone con disabilità e sulla donazione degli organi, ma anche cinema, sport e camminate cittadine: è quanto mai ricco il programma della quinta edizione di Rieti senza barriere (a questo link l’elenco di tutti gli appuntamenti), rassegna di eventi che già dall’inizio di marzo sta animando la città laziale, e lo farà fino al prossimo mese di giugno, assumendo come filo conduttore il tema principale del riconoscimento e dell’abbattimento delle barriere culturali.
Rivolta come sempre soprattutto ai più giovani e agli studenti, ma aperta naturalmente a tutti i cittadini che vorranno partecipare ai vari eventi, Rieti senza barriere è organizzata dal CSV Lazio (Centro di Servizio per il Volontariato), attraverso la Casa del Volontariato di Rieti, e può contare sull’adesione di più di trenta Enti e Associazioni del territorio, oltreché sul patrocinio del Comune e dalla Provincia di Rieti, dell’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio, della Camera di Commercio e dall’Istituzione Formativa di Rieti.
Un’occasione unica, quindi, per fare rete sul territorio reatino e dare un’importante occasione di visibilità alle organizzazioni di volontariato in esso impegnate. (S.B.)

Ringraziamo Lelio Bizzarri per la collaborazione.

Ricordiamo ancora il link al quale è disponibile il programma completo della quinta edizione di Rieti senza barriere. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: rieti@volontariato.lazio.it.