Sicilia: il Coordinamento H rinnova il proprio impegno

Durante la propria Assemblea Elettiva, il Coordinamento H per la Tutela dei Diritti delle Persone con Disabilità nella Regione Siciliana ha deciso di proseguire nel proprio percorso, mettendo sempre al primo posto l’unitarietà delle forze del Terzo Settore e denunciando ancora una volta la mancanza di programmazione e l’esiguità delle risorse messe in campo dalle Istituzioni Regionali, ciò che non permette di giungere a una corretta attuazione del Progetto Individuale per le persone con disabilità. Al termine dell’Assemblea, Marilina Munna è stata eletta Presidente del Coordinamento

Marilina Munna

Marilina Munna è stata eletta Presidente del Coordinamento H per la Tutela dei Diritti delle Persone con Disabilità nella Regione Siciliana

Nel corso della propria Assemblea Elettiva, il Coordinamento H per la Tutela dei Diritti delle Persone con Disabilità nella Regione Siciliana ha deciso di proseguire nel proprio percorso, mettendo sempre al primo posto l’unitarietà delle forze del Terzo Settore «per Fare Rete.
Non si è potuto, per altro, non affrontare il tema della mancanza di programmazione e dell’esiguità delle risorse, messe in campo dalle Istituzioni Regionali, «cause principali – secondo il Coordinamento – che non permettono di giungere ad una corretta esitazione del Progetto Individuale, la cui attuazione risolverebbe gran parte dei problemi delle persone con disabilità e delle loro famiglie».
La nuova Segreteria eletta per l’occasione sarà composta da Rosaria Alicata, Salvatore Di Giglia, Rosario Fiolo, Rosa Foti, Salvatore Garofalo, Angelo La Via e Marilina Munna. Quest’ultima, poi, è stata nominata all’unanimità quale Presidente del Coordinamento. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: coordinamentoh@gmail.com.

Stampa questo articolo