- Superando.it - http://www.superando.it -

Le persone con la sindrome di Down e il tempo libero

Persone con sindrome di Down che attraversano la stradaAvviato nell’autunno del 2017, si chiuderà nel prossimo mese di ottobre il progetto DS Leisure, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma ERASMUS+ 2017, Azione chiave 2 – Partenariati strategici per l’ istruzione degli adulti, il cui obiettivo è stato quello di accrescere le competenze in termini di attitudini, abilità e conoscenze delle persone con sindrome di Down e di coloro che le circondano (familiari, professionisti e volontari), su come sviluppare il tempo libero inclusivo, attraverso un innovativo programma di formazione.
A coordinare l’iniziativa è l’organizzazione rumena Asociatia Langdon Down Oltenia e tra gli altri partner vi è anche l’AIPD (Associazione Italiana Persone Down).

In tale àmbito, la stessa AIPD ha organizzato per la mattinata di domani, 11 giugno, presso la Libreria Erickson di Roma (Viale Etiopia, 20, ore 11), l’incontro ad ingresso gratuito, intitolato Le persone con la sindrome di Down e il tempo libero. L’esperienza del progetto europeo DS Leisure.
Vi interverranno Carlotta Leonori e Monica Berarducci, referenti dell’AIPD per il progetto in Italia.

Da ricordare anche che i partecipanti riceveranno in omaggio l’orologio a lettura facilitata denominato Slooow, nato dall’esperienza dei corsi di educazione all’autonomia dell’AIPD. (S.B.)

Ringraziamo Sandro Paramatti per la segnalazione.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: internazionale@aipd.it.