- Superando.it - http://www.superando.it -

La spesa al buio e una bilancia “che parla”

"Spesa al buio" all'Ipermercato Carrefour Monte Cucco di Torino

“Spesa al buio” da parte di un utente dell’Ipermercato Carrefour Monte Cucco di Torino, guidato da una persona con disabilità visiva dell’UICI torinese

Mi fido di te, ovvero un percorso a occhi bendati sotto la guida di persone non vedenti; La spesa al buio, per riempire un carrello usando solo il tatto; E se la bilancia si mette a parlare, ponendosi alla scoperta delle tecnologie e degli strumenti usati da chi non vede; e, per chiudere in bellezza, un’esibizione di tango con coppie di ballerini non vedenti: sono i vari momenti che nel pomeriggio di domani, 28 giugno, contraddistingueranno una bella proposta dell’Ipermercato Carrefour Monte Cucco di Torino, sotto la guida delle persone dell’UICI di Torino (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), nell’àmbito dell’iniziativa Diversity Media Awards, che punta a valorizzare la diversità in tutte le sue forme.

«Per l’intero pomeriggio di domani – spiegano dall’UICI di Torino – saremo presenti al Carrefour Monte Cucco, ove proporremo una serie di attività multisensoriali, pensate per adulti e bambini. Lo faremo con naturalezza e sotto forma di gioco, invitando i visitatori che lo vorranno a mettersi, per qualche istante, nei panni di chi non vede. Potranno, ad esempio, cimentarsi in un percorso a occhi bendati, sotto la guida di persone non vedenti; esercitarsi nel riconoscimento di oggetti usando solo il tatto; scoprire le tecnologie usate da chi non vede e giocare con l’alfabeto Braille. In serata, poi, e in collaborazione con la Polisportiva UICI Torino, ci sarà un’esibizione di tango, con coppie di ballerini non vedenti, che dopo una breve lezione tenuta dal maestro Ruggero Gallo, consentirà anche ai visitatori di lanciarsi nelle danze».

Studiata con un approccio innovativo, con leggerezza e anche con un pizzico di ironia, l’iniziativa intende segnatamente sensibilizzare i cittadini sulla condizione delle persone cieche e ipovedenti, mostrando una realtà fatta di limiti oggettivi, ma anche di insospettabili risorse.
L’evento, inoltre, sarà pure l’occasione per promuovere il progetto di collaborazione denominato I miei occhi per la tua spesa, avviato lo scorso anno dal Gruppo Carrefour Italia e dall’UICI di Torino, come avevamo segnalato a suo tempo anche sulle nostre pagine.
Tale progetto, lo ricordiamo, consente gratuitamente alle persone con disabilità visiva di fare acquisti all’interno dell’Ipermercato Monte Cucco, in giorni e orari prestabiliti, accompagnate da dipendenti Carrefour appositamente formati, sia nella scelta dei prodotti che nel pagamento alle casse. (S.B.)

A questo link è disponibile una scheda di approfondimento sul progetto I miei occhi per la tua spesa di cui si parla nel presente testo. Per ulteriori informazioni: ufficio.stampa@uictorino.it (Lorenzo Montanaro).