Una nuova giornata di festa all’Istituto Montecatone di Imola

Musica, sport, testimonianze di vita e anche una sfilata di moda: sono tanti gli ingredienti che consigliano di fare una visita il 21 settembre all’Istituto Montecatone di Imola (Bologna) – la nota struttura riabilitativa specializzata nel trattamento delle lesioni midollari e delle gravi cerebro lesioni – che in quella giornata aprirà ancora una volta le proprie porte alla città per il consueto Open Day annuale, giunto alla sua settima edizione

Open Day 2018 all'Istituto Montecatone di Imola: danza in carrozzina

La danza in carrozzina all’Open Day 2018 dell’Istituto Montecatone di Imola

Musica, sport, testimonianze di vita e anche una sfilata di moda: sono tanti gli ingredienti che consigliano di fare una visita sabato 21 settembre (ore 12-17) all’Istituto Montecatone di Imola (Bologna) – la nota struttura riabilitativa specializzata nel trattamento delle lesioni midollari e delle gravi cerebro lesioni – che in quella giornata aprirà ancora una volta le proprie porte alla città per il consueto Open Day annuale, giunto alla sua settima edizione.

Nel parco interno dell’Ospedale, dunque, l’evento trascorrerà tra dimostrazioni con animali da assistenza dell’Associazione ChiaraMilla di Santa Maria Codifiume (Ferrara), esibizioni di danza in carrozzina con l’Associazione Sportiva Dilettantistica In.Da.Co. (Integrazione Danza Comunicazione) di Ferrara e la sfilata di Vanity Wheel, startup di Pontedera (Pisa), che presenterà per l’occasione la speciale cover copriruota da essa ideata, per fare della carrozzina anche un accessorio di moda.
Ad allietare inoltre la giornata, vi sarà la musica dal vivo dei Nodimora, con una speciale esibizione della Montecatone Band, composta da pazienti, parenti e operatori di Montecatone.

Tra le testimonianze previste, da segnalare in particolare quella di due ex pazienti dell’Istituto imolese, vale a dire Carlo Veri, ora ingegnere elettronico presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Bologna, e Angelo Fontana, atleta della squadra di rugby in carrozzina H81 di Vicenza.

L’animazione, infine, sarà garantita dal gruppo dei clown Compagnia delle Spugne della Croce Rossa di Imola e dai prestigiatori del gruppo The Shapers.
E per tutto il giorno, i presenti potranno anche sfidarsi a bocce e tennis tavolo. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Ufficio Stampa Montecatone (Vito Colamarino), vito.colamarino@montecatone.com.

Stampa questo articolo