- Superando.it - http://www.superando.it -

L’agricoltura per l’inclusione sociale delle persone con disabilità intellettiva

Una persona con disabilità intellettiva impegnata in àmbito di un progetto di agricoltura sociale

Promosso dall’ASeS (Agricoltori Solidarietà e Sviluppo) e dalla CIA (Confederazione Agricoltori Italiani), è in programma per mercoledì 2 ottobre a Roma (Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, Via della Dogana Vecchia, 29, ore 9.30), l’interessante convegno intitolato L’agricoltura per l’inclusione sociale di persone con disabilità intellettiva.

Rimandando i Lettori al programma completo dell’incontro (disponibile a questo link), segnaliamo che tra i relatori vi sarà anche Daniela Pavoncello, autrice – come avevamo segnalato a suo tempo – della ricerca Agricoltura sociale: un laboratorio di inclusione per le persone con disabilità, pubblicata dall’INAPP (Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche) e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la collaborazione del CREA (Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria), ricerca (disponibile integralmente a questo link) che raccoglie i risultati del rapporto “Farming for Health”: l’agricoltura sociale come opportunità per l’inclusione sociale delle persone con disabilità. (S.B.)

Ringraziamo Sandro Paramatti per la segnalazione.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@ases-ong.org.