A sostegno della persona fragile

Si parlerà di protezione giuridica delle persone con fragilità, rivolgendosi in particolare a familiari e volontari, ma anche ad operatori e professionisti interessati a svolgere con competenza e umanità l’incarico di amministratore di sostegno. Il tutto promuovendo la conoscenza di princìpi, aspetti procedurali e gestionali, sociali e relazionali, declinando le norme sulle varie situazioni concrete. Sarà questo il corso “A sostegno della persona fragile”, organizzato a Milano dall’Associazione InCerchio, con quattro incontri successivi da domani, 8 novembre, al 29 del mese

Persona con disabilità insieme all'ammiistratrice di sostegno

Una persona con disabilità insieme all’amministratrice di sostegno

Sono passati quindici anni dall’emanazione della Legge 6/04, che ha introdotto nel nostro Paese l’istituto dell’amministrazione di sostegno, voluto per superare le ben più rigide forme dell’interdizione e dell’inabilitazione. E in occasione di tale ricorrenza, si susseguono – come abbiamo riferito anche nei giorni scorsi – gli appuntamenti voluti soprattutto per analizzare sia le luci che le ombre nell’interpretazione e nell’applicazione di quella norma, insieme alle nuove possibili frontiere applicative.
Tra questi va anche annoverato il nuovo corso promosso dall’Associazione InCerchio, presso la propria sede di Milano (Via Giasone del Maino, 16), che si terrà nei pomeriggi di quattro venerdì consecutivi, da domani, 8 novembre, fino al 29 del mese.

«Si tratta in sostanza di un workshop sulla protezione giuridica delle persone con fragilità – spiegano i promotori -, rivolto in particolare a familiari e volontari, ma anche ad operatori e professionisti interessati a svolgere con competenza e umanità l’incarico di amministratore di sostegno. Il nostro obiettivo, in particolare, è quello di promuovere la conoscenza di princìpi, aspetti procedurali e gestionali, sociali e relazionali, declinando le norme sulle varie situazioni concrete».

Rimandando i Lettori al programma completo del corso (disponibile a questo link), ne segnaliamo i docenti, che per InCerchio saranno la giurista Daniela Piglia, direttore dell’Associazione, Marina Verzoni, avvocato e Cristina Labianca, psicologa e psicoterapeuta, insieme a Maria Teresa Zocchi, medico, consigliera dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri di Milano. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: legale@associazioneincerchio.com.

Stampa questo articolo