Un corso per imparare il Braille

Inizierà l’11 gennaio del nuovo anno e si concluderà il 28 marzo con un esame finale, il corso di lettura e scrittura del metodo Braille, promosso dal Presidio UICI di Sant’Anastasia e Paesi Vesuviani (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), rivolgendosi a educatori, insegnanti, genitori, volontari e persone con disabilità visiva, oltreché a tutti i possibili interessati. Le iscrizioni sono aperte fino al 20 dicembre

Mano che legge in BrailleLe iscrizioni sono ancora aperte fino al 20 dicembre e iniziarà l’11 gennaio il corso di lettura e scrittura del metodo Braille, promosso a Sant’Anastasia (Napoli) dal Presidio UICI di Sant’Anastasia e Paesi Vesuviani (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti).

L’iniziativa – rivolta a educatori, insegnanti, genitori, volontari, persone con disabilità visiva e tutti i possibili interessati – prevede una serie di lezioni sempre di sabato mattina, presso la sede del Presidio UICI di Sant’Anastasia e Paesi Vesuviani (Via Madonna dell’Arco, 54, Sant’Anastasia) e si concluderà con l’esame finale il 28 marzo, per il rilascio dell’attestato di frequenza. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Giuseppe Fornaro (referente del corso), uici.anastasia@gmail.com.

Stampa questo articolo