Torna a Cessalto il Presepe Vivente inclusivo

Dieci Associazioni coinvolte, per un totale di circa centocinquanta persone tra figuranti e volontari, fra i quali una ventina di persone con diverse disabilità, motorie, sensoriali e/o intellettive, il tutto nel quadro di una scenografia riveduta e raddoppiata rispetto al Natale dello scorso anno: sarà tutto questo la seconda edizione del Presepe Vivente inclusivo di Cessalto (Treviso), in programma per il 22 dicembre e il 4 gennaio

Locandina del 2° Presepe Vivente Inclusivo di Cessalto (Treviso), 22 dicembre 2019-4 gennaio 2020Dopo il grande successo ottenuto un anno fa, replicato successivamente per Pasqua, con la Via Crucis inclusiva, tornerà domenica 22 dicembre e sabato 4 gennaio (ore 17-19 in entrambe le date), con il contributo di numerose organizzazioni locali, sempre coordinate dal Comitato Melograno, il Presepe Vivente inclusivo, presso il Sagrato della Chiesa Parrocchiale di Cessalto (Treviso).

Saranno esattamente 10 le Associazioni di volontariato coinvolte, per un totale di circa 150 persone tra figuranti e volontari, fra i quali una ventina di persone con diverse disabilità, motorie, sensoriali e/o intellettive, il tutto nel quadro di una scenografia riveduta e raddoppiata rispetto al Natale dello scorso anno, grazie anche alla consulenza di autori e registi della RAI. (S.B.)

A questo link è disponibile un testo di approfondimento sull’iniziativa di Cessalto (Treviso). Per ulteriori informazioni: comitatomelograno@gmail.com.

Stampa questo articolo