“Balla con me”: un progetto rivolto a bambini e ragazzi con autismo

Dodici bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico potranno partecipare gratuitamente al progetto “Balla con me”, promosso dalla Cooperativa Sociale campana Autismo e ABA, grazie a un protocollo d’intesa e collaborazione stipulato con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Dance Academy Club di Pagani (Salerno). L’iniziativa utilizzerà il movimento della danza con l’obiettivo di promuovere l’integrazione fisica emotiva, cognitiva e psicosociale delle persone coinvolte, in base a una metodica applicabile anche in campo riabilitativo e preventivo

Henri Matisse, "La danza"

Henri Matisse, “La danza”

Saranno in totale dodici i bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico che potranno partecipare gratuitamente al progetto Balla con me, promosso dalla Cooperativa Sociale campana Autismo e ABA, grazie a un protocollo d’intesa e collaborazione stipulato con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Dance Academy Club di Pagani (Salerno).
«Questa iniziativa di danza – spiegano da Autismo e ABA – utilizzerà il movimento con l’obiettivo di promuovere l’integrazione fisica emotiva, cognitiva e psicosociale delle persone coinvolte, in base a una metodica applicabile anche in campo riabilitativo e preventivo».
Le attività si svolgeranno presso la sede di Pagani della Dance Academy Club e a coordinare i lavori sarà l’insegnante di ballo Mariateresa Pepe, in collaborazione con i volontari di Autismo e ABA. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@autismoeaba.it.

Stampa questo articolo