Università di Padova e didattica in rete: particolare attenzione alla disabilità

«Vorrei porre la vostra attenzione sulla questione della fruibilità di lezioni e prove d’esame erogate in modalità telematica da parte di tutti, chiedendovi di prestare particolare attenzione ai temi di inclusione e diritto allo studio, da sempre cari al nostro Ateneo, tenendo conto del recente Decreto del Presidente del Consiglio, che pone l’accento sulle “specifiche esigenze degli studenti con disabilità”»: lo ha scritto il rettore dell’Università di Padova Rosario Rizzuto alle docenti e ai docenti del proprio Ateneo, ricordando gli strumenti già efficacemente realizzati in questo àmbito

Università: didattica online«Stiamo affrontando un momento particolare ed è in atto uno sforzo complessivo per la realizzazione di attività didattiche on-line. Vorrei dunque porre la vostra attenzione sulla questione della fruibilità di lezioni e prove d’esame erogate in modalità telematica da parte di tutti, chiedendovi di prestare particolare attenzione ai temi di inclusione e diritto allo studio, che da sempre sono cari al nostro Ateneo, tenendo presente l’articolo 2, comma n, del Decreto del Presidente del Consiglio (DPCM) dell’8 marzo, che pone l’accento sulla considerazione delle “specifiche esigenze degli studenti con disabilità”».
Lo ha scritto in una lettera rivolta a tutte le docenti e i docenti del proprio Ateneo Rosario Rizzuto, rettore dell’Università di Padova, ricordando, in particolare, la disponibilità, alla pagina web Linee Guida Accessibilità dell’Ateneo stesso, di varie «risorse di consultazione e supporto – scrive il Rettore -, cui potersi ispirare per la redazione di documenti in formato .pdf accessibili (Accessibilità dei documenti pubblicati on line); la realizzazione di video il più possibile fruibili (Tutorial Sottotitoli Mediaspace, Kaltura), in modo da prevedere la sottotitolazione dei video caricati in Mediaspace/Kaltura».

«Si ricorda inoltre – prosegue la lettera – che per le studentesse e gli studenti con disabilità uditiva che ne facciano richiesta, l’Ufficio Servizi agli Studenti – Settore Inclusione ha già predisposto un servizio di trascrizione (stenotipia) delle videolezioni (le/i docenti coinvolti sono già state/i contattati dallo Staff del Settore); e anche la creazione di slide accessibili a persone con disabilità visive e/o con difficoltà di lettura. In quest’ottica, se lo riterrete opportuno, potrete invitare gli studenti e le studentesse a segnalare particolari esigenze, favorendo così utili personalizzazioni, che potranno essere realizzate sempre nel rispetto del linguaggio inclusivo».

Ringraziamo Carla Tonin per la collaborazione.

Il Settore Inclusione dell’Ufficio Servizi agli Studenti dell’Università di Padova è disponibile a fornire i particolari supporti eventualmente ritenuti necessari; scrivere a: inclusione.studenti@unipd.it. Più in generale, per ricevere assistenza sulla didattica online, si può anche fare riferimento al recapito supporto.elearning@unipd.it.

Stampa questo articolo