- Superando.it - http://www.superando.it -

Un po’ di chiarezza nella miriade di informazioni su coronavirus e disabilità

Ragazzino con disabilità che si lava le maniAppare quanto mai utile, in un periodo come questo, contraddistinto da una gran mole di informazioni, il servizio reso disponibile da CBM Italia, la componente nazionale dell’organizzazione umanitaria impegnata nella cura e nella prevenzione della cecità e disabilità evitabile nei Paesi del Sud del mondo.
Si tratta infatti di un archivio ragionato di documenti e risorse sul tema Coronavirus e disabilità, prodotti a livello nazionale, ma anche e soprattutto in àmbito internazionale, che puntano tutti a due obiettivi fondamentali, vale a dire al cosiddetto mainstreaming della disabilità – l’inserimento di quest’ultima in tutte le politiche e la legislazione che incidono sulla vita delle persone – nonché al coinvolgimento attivo delle persone con disabilità per la tutela dei loro diritti, sempre nel quadro degli interventi di risposta all’attuale emergenza sociosanitaria.
«Sono documenti, risorse e link – spiegano da CBM – divisi in sezioni tematiche ed elencati in ordine alfabetico in base alle fonti, a scopo sia informativo che di tutela dei diritti».

Questi, dunque, i settori nei quali è diviso lo spazio: Risposta all’emergenza inclusiva della disabilità; Sviluppo inclusivo su base comunitaria; Bambini e educazione; Salute mentale; Salute della vista; Genere. Sono presenti inoltre due elenchi dedicati rispettivamente ai Toolkit, strumenti accessibili e di agile consultazione per affrontare l’emergenza e ai Webinar (seminari in rete).
«Terremo aggiornata la pagina – segnalano ancora da CBM – e invitiamo quanti vogliano segnalare risorse relative ai temi della disabilità nell’emergenza Covid-19 a farlo, scrivendo a chiara.anselmo@cbmitalia.org». (S.B.) 

Ricordiamo ancora il link al quale è disponibile il servizio di CBM Covid-19 e disabilità: documenti e risorse. Per ulteriori informazioni: Anita Fiaschetti (anita.fiaschetti@cbmitalia.org).