La presa in carico dei minori con disabilità durante l’emergenza: un’indagine

Valutare la qualità della presa in carico dei minori con disabilità e delle loro famiglie durante i mesi di isolamento causati dall’emergenza coronavirus, al fine di promuovere una presa di coscienza sulla necessità di apportare un cambiamento negli strumenti messi a disposizione a supporto degli stessi minori con disabilità e dei loro nuclei familiari: è questo l’obiettivo di un’indagine basata su un questionario nel web di semplice compilazione, che ha quale prima promotrice l’Associazione di Promozione Sociale PachaMama, affiancata da altre organizzazioni

Bambino con disabilità in carrozzinaValutare la qualità del supporto istituzionale e terapeutico, ovvero della presa in carico dei minori con disabilità e delle loro famiglie durante i mesi di isolamento causati dall’emergenza coronavirus, al fine di promuovere una presa di coscienza sulla necessità di apportare un cambiamento negli strumenti messi a disposizione a supporto degli stessi minori con disabilità e dei loro nuclei familiari: è questo l’obiettivo dell’indagine che ha quale prima promotrice l’Associazione di Promozione Sociale PachaMama, affiancata da altre organizzazioni.
L’indagine si basa su un questionario nel web di semplice compilazione (disponibile a questo link) e i dati raccolti verranno naturalmente elaborati in forma rigorosamente anonima. (S.B.)

Coloro che vorranno partecipare all’indagine, compilando il relativo questionario, potranno chiedere chiarimenti sulla procedura di raccolta dati sull’utilizzo degli stessi, scrivendo a: insegnandosiimpara@gmail.com.

Stampa questo articolo