Malattie Rare e complesse, cure del cavo orale e Covid-19

Come riferito dall’ASMARA (Associazione Malattia Rara Sclerodermia e altre Malattie Rare “Elisabetta Giuffrè”), molte persone con gravi Malattie Rare, bisognose di cure del cavo orale, hanno avuto difficoltà, durante il lockdown, ad essere seguite e a ricevere cure appropriate. Ritenendo quindi che tali cure non siano affatto un aspetto da sottovalutare, la stessa ASMARA ha promosso per il 27 luglio il seminario in rete rivolto in particolare ai pazienti e intitolato “Malattie Rare e complesse, cura del cavo orale e Covid-19”, cui parteciperanno alcuni esperti del settore

Cure del cavo orale

«Abbiamo ricevuto una serie di segnalazioni – dichiara Maria Pia Sozio, presidente dell’ASMARA (Associazione Malattia Rara Sclerodermia e altre Malattie Rare “Elisabetta Giuffrè”) – che molte persone colpite da gravi Malattie Rare, bisognose di cure del cavo orale, durante il lockdown, hanno avuto difficoltà ad essere seguite e a ricevere cure appropriate. Ritenendo quindi che tali cure non siano affatto un aspetto da sottovalutare per le persone colpite da Malattie Rare o Tumori Rari, abbiano deciso di organizzare questo incontro online».

Organizzato dunque da ASMARA, si svolgerà nel pomeriggio di lunedì 27 luglio (ore 16.30-18.30) il seminario in rete (webinar) rivolto in particolare ai pazienti e intitolato Malattie Rare e complesse, cura del cavo orale e Covid-19, durante il quale alcuni esperti relazioneranno su come in tale àmbito sono stati gestiti i pazienti durante le fasi di emergenza della pandemia da Covid-19 e come verranno gestiti con la ripresa delle visite e delle prestazioni ambulatoriali. (S.B.)

Per informazioni su come partecipare al webinar del 27 luglio e per ulteriori approfondimenti: as.ma.ra-onlus@live.it.

Stampa questo articolo