Il condominio e l’inclusione

Patrocinato tra gli altri dalla Federazione LEDHA (Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità) e da CERPA Italia (Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità), si terrà nel pomeriggio del 2 ottobre a Monza la terza edizione del convegno “Oltre le barriere. ‘Il condominio for all’”, incontro durante il quale verranno affrontate varie questioni di grande attualità e spesso spinose, in tema di condominio e inclusione

Rampa per persone con disabilità motoria, installata all'ingresso di un condominio

Una rampa per persone con disabilità motoria, installata all’ingresso di un condominio

Patrocinato tra gli altri dalla LEDHA (la Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità che costituisce la componente lombarda della FISH-Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) e da CERPA Italia (Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità), si terrà nel pomeriggio di venerdì 2 ottobre presso lo Spazio Binario 7 di Monza (Via Turati, 8, ore 14), la terza edizione del convegno Oltre le barriere. “Il condominio for all”.

Durante l’incontro verranno affrontate varie questioni di grande attualità e spesso spinose, in tema di condominio e inclusione.
Per la LEDHA interverrà l’architetto Armando De Salvatore, che si soffermerà in particolare sul progetto legato al CRABA, il Centro Regionale per l’Accessibilità e il Benessere Ambientale della Lombardia, iniziativa promossa dalla stessa LEDHA, insieme alla LEDHA di Milano, al Comune di Milano e alla Fondazione Cariplo, ampiamente presentata sulle nostre pagine alla fine dello scorso anno. (S.B.)

Ringraziamo CERPA Italia per la segnalazione.

L’incontro del 2 ottobre a Monza si svolgerà in presenza, ma per ottemperare ai decreti in tema di Covid-19 ci saranno a disposizione al massimo trenta posti. Per visionare il programma completo, oltreché per prenotazioni e informazioni, accedere a questo link nel sito di Condominio Solutions.

Stampa questo articolo