“ThisAbility”: la disabilità e le abilità che esistono in ciascuno di noi

Disegno, pittura, scultura, poesia, fiabe, musica, fotografia, ricamo, arte culinaria, giardinaggio, sport: sono i settori in cui raccontare le proprie abilità con foto e brevi video, abilità non necessariamente straordinarie, che non servano per competere, ma per stare bene con noi stessi e con gli altri: è questo il progetto “ThisAbility”, promosso dall’Associazione toscana Arcantarte, cui si potrà partecipare fino al 3 novembre. Dal materiale raccolto verrà poi tratto un video che verrà presentato il 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità

Arcantarte (Prato): Progetto "ThisAbility"

prove thisability

«Per una società realmente inclusiva occorre operare un cambiamento di punto di vista: spostare l’attenzione dalla disabilità all’abilità nella visione degli altri e di noi stessi. Alla base dell’inclusione, infatti, c’è la capacità di riconoscere e valorizzare le abilità di ognuno, nonostante i propri limiti, abilità che non necessariamente devono essere straordinarie, ma sicuramente devono fare star bene con noi stessi e con gli altri»: a dirlo è l’artista Antonella Nannicini, la cui Associazione di Promozione Sociale toscana Arcantarte è già nota ai nostri Lettori per la mostra tattile Accarezza l’Arte, organizzata a Prato, di cui si è svolta nel settembre scorso la quarta edizione.

Partendo dunque da quanto detto, Nannicini presenta una nuova iniziativa, il progetto ThisAbility, consistente, come spiega lei stessa, «in una raccolta di materiale fotografico e video che mostri le abilità dei partecipanti: dal disegno alla pittura, dalla scultura alla poesia, dalle fiabe alla musica, dalla fotografia al ricamo, dall’arte culinaria al giardinaggio, allo sport e altro ancora. Il tutto senza limiti di oggetto e fantasia, per far sì che ciascuno testimoni la propria abilità, non per dimostrare all’esterno qualcosa in senso competitivo, ma per dare vita a un percorso di scoperta individuale che ci apra agli altri, aiutando a conoscerci meglio e a prendere coscienza delle nostre capacità, migliorando in tal modo le relazioni in primis con noi stessi e di conseguenza con gli altri».

Per partecipare dunque a ThisAbility – iniziativa che si avvale anche del sostegno dell’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Prato – sarà necessario inviare alcune foto e/o un breve video (durata massima di trenta secondi), mostrando la propria “abilità”, entro il 3 novembre prossimo (all’indirizzo arcantarteapas@gmail e anche usando we transfer).
Grazie al materiale inviato, verrà prodotto successivamente il video ThisAbility, che verrà presentato il 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità. (S.B.)

Per ogni ulteriore informazione: arcantarteaps@gmail.com.

Stampa questo articolo