- Superando.it - http://www.superando.it -

Sclerosi multipla e gravidanza: Semplicemente Mamma

Immagine di donna in stato di gravidanzaMalattia neurologica che ha, come noto, una caratteristica connotazione al femminile e che viene diagnosticata tra i 20 e 40 anni, la sclerosi multipla è stata per lungo tempo considerata come una controindicazione alla gravidanza. E tuttavia, le più recenti evidenze scientifiche hanno dimostrato che le donne con sclerosi multipla possono avere figli senza modificare a lungo termine l’andamento della malattia e senza causare danni al nascituro.
Realizzata con il patrocinio della SIN (Società Italiana di Neurologia) e dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), oltreché con il contributo incondizionato di Biogen  Italia, la campagna denominata SM e gravidanza: Semplicemente Mamma, promossa dalla Fondazione ONDA (Osservatorio Nazionale sulla salute delle Donne e di genere), punta ad esplorare i bisogni insoddisfatti delle donne con sclerosi multipla in riferimento al loro desiderio di maternità, alla gravidanza e alla genitorialità, per attivare azioni concrete volte a rispondere a queste esigenze.

Di tale iniziativa si parlerà nella mattinata del 22 ottobre (ore 11.30-13), durante un evento in modalità virtuale, cui parteciperanno Silvia Piani, assessora alle Politiche per la Famiglia, la Genitorialità e le Pari Opportunità della Regione Lombardia; Giuseppe Banfi, amministratore delegato di Biogen Italia; Simona Bonavita, responsabile dell’Unità Operativa Complessa II Neurologia all’Università della Campania Luigi Vanvitelli; Francesca Di Sebastiano, dirigente medico della Clinica Ostetrica Ginecologica all’Ospedale Clinicizzato dell’Università D’Annunzio di Chieti; Francesca Merzagora, presidente della Fondazione ONDA; Paola Parenti di Doxapharma; Gioacchino Tedeschi, presidente della SIN; Francesco Vacca, presidente nazionale dell’AISM. (S.B.)

Per iscriversi all’evento e ricevere il link per collegarsi allo stesso, va compilato il modulo disponibile a questo link. Per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa HealthCom Consulting (Laura Fezzigna), laura.fezzigna@hcc-milano.com.