Angelo Moratti confermato alla Presidenza di Special Olympics Italia

Durante la propria recente Assemblea Generale, Special Olympics Italia, componente nazionale del movimento mondiale di sport praticato da persone con disabilità intellettive e/o relazionali, ha confermato alla Presidenza Angelo Moratti per il prossimo quadriennio. Da segnalare, inoltre, che a far parte del Consiglio Direttivo vi sarà anche l’atleta Special Olympics Federico Correzzola. «Tutti insieme verso nuovi importantissimi traguardi – sottolineano dal movimento -, prima fra tutti la candidatura dei Giochi Mondiali Invernali di Torino 2025»

Angelo Moratti

Angelo Moratti

Durante la propria recente Assemblea Generale, Special Olympics Italia, componente nazionale del movimento mondiale di sport praticato da persone con disabilità intellettive e/o relazionali, ha confermato per il prossimo quadriennio alla Presidenza Angelo Moratti, che sarà coadiuvato dai vicepresidenti pure confermati Alessandro Palazzotti e Roberto Ghiretti, ai quali si è aggiunta nella medesima carica Manuela Lavazza.
A far parte inoltre del Consiglio Direttivo – insieme ad Andrea Abodi, Maria Conte Ambrosetti, Francesco De Biasi, Federico Vicentini, Alessandra Bianco e Marco Del Checcolo – vi sarà anche l’atleta Special Olympics Federico Correzzola, mentre l’Honorary Board (“Consiglio Onorario”) sarà composto da Sandra Carraro, Benedetta Geronzi, Gianni Rivera, Sugai Tomoyuki, William McGurn, Frank Dengloss, Paolo Orlandoni, Luigi Sauve ed Anna Maria Arpinati.
Alessandra Palazzotti, infine, ricoprirà ancora il ruolo di direttore nazionale del movimento.
«Tutti insieme verso nuovi importantissimi traguardi – sottolineano in una nota da Special Olympics Italia -, prima fra tutti la candidatura dei Giochi Mondiali Invernali di Torino 2025». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: stampa@specialolympics.it (Giampiero Casale).

Stampa questo articolo