- Superando.it - http://www.superando.it -

L’amministratore di sostegno: riflessioni ed esperienze da Nord a Sud del Paese

"L'incontro" (titolo attribuito)In occasione dell’ormai imminente Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 dicembre, la Consulta Provinciale delle Persone con Disabilità di Massa Carrara organizzerà per il giorno successivo, venerdì 4 dicembre (ore 16-18.30), l’incontro online sul tema L’amministratore di sostegno: riflessioni ed esperienze da Nord a Sud del Paese.

Introdotto nel nostro ordinamento dalla Legge 6/04, con l’obiettivo di superare le ben più rigide forme dell’interdizione e dell’inabilitazione, l’istituto dell’amministrazione di sostegno individua una specifica figura nominata dal Tribunale alla quale è affidato il compito di tutelare le persone che perdono in parte o del tutto, in modo temporaneo o permanente, la loro autonomia.
L’evento del 4 dicembre sarò patrocinato dalla Provincia di Massa Carrara e verrà realizzato con la collaborazione delle Associazioni InCerchio di Milano, del Comitato La Rete per le Associazioni di Catania, e dell’ANFFAS di Massa Carrara (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale).

Moderato da Pier Angelo Tozzi, presidente della Consulta Provinciale organizzatrice, l’incontro si aprirà con i saluti istituzionali di Giuseppe Lombardo, assessore ai Servizi Sociali e alle Politiche per la Famiglia del Comune di Catania.
Il primo intervento sarà centrato sul tema L’amministratore di sostegno e il consenso sanitario: poteri e limiti e sarà sviluppato da Serenella Berti, avvocatessa, presidente del Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Massa Carrara, oltreché amministratrice di sostegno; a Marina Verzoni, avvocatessa dell’Associazione InCerchio, sarà affidato il compito di sviluppare il tema L’amministrazione di sostegno: riflessioni e considerazioni; il ciclo di interventi si concluderà con quello del deputato Cosimo Maria Ferri (Dalla parte della Persona).
Seguiranno il dibattito e le conclusioni a cura di Giacomo Bugliani, consigliere della Regione Toscana. (Simona Lancioni)

L’evento del 4 dicembre sarà ospitato sulla piattaforma Microsoft Teams, con un limite massimo di cento partecipanti. Per seguirlo, sarà necessario iscriversi attraverso il format pubblicato a questo link (chi non conoscesse la piattaforma potrà consultare la guida disponibile a questo link, e scaricare la versione per PC o per dispositivi mobili a quest’altro link). Da segnalare infine che l’incontro sarà trasmesso anche sulla pagina Facebook dell’ANFFAS di Massa Carrara. Per ulteriori informazioni: consultadisabilita@provincia.ms.it.

La presentazione qui pubblicata è già apparsa nel sito di Informare un’H-Centro Gabriele e Lorenzo Giuntinelli di Peccioli (Pisa), e viene qui ripresa, con alcuni riadattamenti al diverso contenitore, per gentile concessione.