Lo stato di salute nelle persone con autismo

«Le persone nello spettro autistico hanno complessi bisogni di salute, non limitati alle caratteristiche comportamentali, tutte condizioni che richiedono coerenti percorsi di diagnosi e cura. Dal canto loro, però, i familiari lamentano spesso di non ricevere risposte esaustive da parte dei medici di riferimento»: è per tentare di rispondere a queste problematiche che l’ANGSA Lombardia ha promosso per il 12 dicembre il seminario in rete a partecipazione gratuita, intitolato “Lo stato di salute nelle persone con autismo: cosa è importante sapere per vivere meglio”

Giovane adulto con autismo

Un giovane adulto con autismo

«Le persone nello spettro autistico hanno complessi bisogni di salute, non limitati alle caratteristiche comportamentali: malattie immuno-allergiche, disturbi gastrointestinali, patologia odontoiatrica, epilessia son tra le condizioni più frequenti e che maggiormente incidono sul benessere della persona. Pertanto, si tratta di condizioni che richiedono coerenti percorsi di diagnosi e cura. Dal canto loro, i familiari lamentano spesso di non ricevere risposte esaustive da parte dei medici di riferimento. Per tale motivo, sempre più frequentemente ricorrono ad un’autogestione non priva di rischi»: è a questo scopo che l’ANGSA Lombardia (già Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici, oggi Associazione Nazionale Genitori Persone con Autismo) ha promosso per la mattinata di sabato 10 dicembre il seminario in rete (webinar) intitolato Lo stato di salute nelle persone con autismo: cosa è importante sapere per vivere meglio, per tentare di fare il punto della situazione, proponendo una sintesi delle attuali evidenze scientifiche riguardanti i disturbi organici delle persone con autismo.

«L’incontro – viene sottolineato dall’Associazione promotrice – lascerà ampio spazio alla discussione e alla raccolta di proposte per favorire la consapevolezza e l’allineamento della formazione professionale in merito a questi irrinunciabili diritti alla salute».

Presentato da Anna Bovi, presidente dell’ANGSA Lombardia, il webinar sarà condotto dalla pediatra Cristina Panisi della Fondazione Istituto Sacra Famiglia, il cui intervento si intitolerà La salute della persona nello spettro autistico: dalla vita intrauterina all’età adulta. (S.B.)

Ringraziamo Sonia Zen per la segnalazione.

La partecipazione è gratuita, ma è richiesta l’iscrizione, scrivendo a segreteria@angsalombardia.it, indirizzo al quale va richiesta ogni ulteriore informazione.

Stampa questo articolo