- Superando.it - http://www.superando.it -

Alta adesione alla campagna di vaccinazione all’Istituto Montecatone

Sara Bellini, Montecatone

L’operatrice socio sanitaria Sara Bellini, che lavora presso l’Unità Spinale dell’Istituto Montecatone, è stata la prima della struttura a sottoporsi alla vaccinazione per il Covid-19

Secondo quanto comunicato nei giorni scorsi, sfiorava il 70% l’adesione alla campagna di vaccinazione per il Covid-19, iniziata esattamente il 4 gennaio, da parte dei dipendenti dell’Istituto Riabilitativo Montecatone, la nota struttura ad alta specializzazione per la riabilitazione intensiva, situata presso Imola (Bologna), polo regionale per le persone colpite da lesione midollare e tra i maggiori centri dell’Emilia Romagna per le persone con grave lesione cerebrale acquisita.
In tal senso, su indicazione della Direzione Sanitaria della struttura, i primi a usufruire dell’immunizzazione attiva sono stati gli operatori dell’Unità Spinale e a seguire quelli dell’Area Critica, delle altre Unità Operative e, infine, dall’Area Tecnico Amministrativa.
Soddisfazione è stata espressa dalla Direzione Generale di Montecatone, anche alla luce del fatto che la percentuale di adesioni potrebbe aumentare ulteriormente, poiché gli operatori risultati positivi dall’inizio della pandemia si sono al momento messi in stand-by, in attesa di evidenze scientifiche tali da consigliare ugualmente o meno la vaccinazione. (V.C.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: vito.colamarino@montecatone.com (Vito Colamarino).