L’importanza dei lasciti per le persone con sclerosi multipla

Ruoterà quest’anno su un evento virtuale a partecipazione gratuita, promosso per domani, 29 gennaio, la tradizionale Giornata dei Lasciti dell’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), organizzata in collaborazione con il Consiglio Nazionale del Notariato, evento che avrà l’obiettivo di informare sul tema del testamento e sull’importanza dei lasciti solidali, per garantire alla stessa AISM, alla Fondazione FISM e alle Sezioni Provinciali dell’Associazione, il sostegno a quanti lottano quotidianamente contro la sclerosi multipla, specie in un momento così difficile come quello attuale

Giornata dei Lasciti AISM 2021

L’immagine-simbolo della Giornata dei Lasciti 2021, promossa dall’AISM insieme al Consiglio Nazionale del Notariato

Ruoterà quest’anno su un evento virtuale di informazione e sensibilizzazione, in programma per domani, 29 gennaio, la tradizionale Giornata dei Lasciti promossa dall’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), sempre in collaborazione con il Consiglio Nazionale del Notariato, importante evento che avrà l’obiettivo di informare gratuitamente sul tema del testamento e sull’importanza dei lasciti solidali, per garantire alla stessa AISM, alla FISM (la Fondazione che la affianca), e alle novantotto Sezioni Provinciali dell’Associazione, il sostegno a tutte le persone che in Italia lottano quotidianamente contro la sclerosi multipla, specie in un momento così difficile come quello attuale.
Durante l’evento, dunque, a partecipazione gratuita, e parallelo alla campagna AISM denominata Tu sei futuro, saranno proprio i notai a fornire informazioni per spiegare e approfondire cosa prevede la legge italiana in materia di diritto successorio. Alla conduzione vi sarà la giornalista e conduttrice televisiva Eleonora Daniele.

«Grazie ai proventi da lasciti solidali raccolti negli ultimi anni – spiegano dall’AISM – e rendicontati con trasparenza all’interno dei nostri Bilanci Sociali, abbiamo potuto finanziare e garantire continuità a numerosi progetti di ricerca, che hanno consentito di fornire risposte tempestive e concrete alle reali esigenze dei pazienti e delle loro famiglie. In particolare, nel solo 2019, insieme alla nostra Fonfdazione FISM abbiamo potuto beneficiare di venticinque lasciti per un totale raccolto di circa 2 milioni di euro, ciò che ha permesso di sostenere le nostre attività di assistenza e ricerca scientifica».

Da ricordare, infine, che domani sarà disponibile anche il numero verde AISM 800 094464, per fornire tutte le informazioni necessarie in materia di lascito solidale e allo stesso numero si potrà anche richiedere gratuitamente la Guida ai lasciti testamentari realizzata dall’AISM in collaborazione e con il patrocinio del Consiglio Nazionale del Notariato, che con linguaggio semplice e chiaro, aiuta a districarsi in una materia complessa come quella delle successioni, consentendo alle le persone interessate di fare scelte consapevoli. (S.B.)

Gli interessati a partecipare gratuitamente all’evento promosso dall’AISM per domani, 29 gennaio, in occasione della Giornata dei Lasciti, possono iscriversi a questo link, dove sono disponibili anche tutti gli approfondimenti sull’iniziativa. Per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa e Comunicazione AISM (Barbara Erba), barbaraerba@gmail.com.

Stampa questo articolo