- Superando.it - http://www.superando.it -

La funzione della parola a sostegno e in assenza del supporto tattile

Locandina del corso organizzato dal Museo Anteros nel 2021La sosta, dovuta purtroppo al periodo di emergenza, è stata sin troppo lunga, ma ora il Museo Tattile Anteros dell’Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza di Bologna sta per tornare con una nuova iniziativa di alto spessore culturale, vale a dire il corso di formazione denominato Il corpo della parola. La visione mentale dell’opera tra pensiero e azione, caratterizzato, rispetto alle esperienze del passato, da una nuova proposta tematica, oltreché da una diversa modalità di svolgimento, trattandosi di un corso online.

Come spiegano da Anteros, «tema centrale di questa iniziativa sarà la funzione della parola, a sostegno e in assenza del supporto tattile, per la mediazione tiflodidattica di concetti simbolici e metaforici propri dei linguaggi dell’arte».
Sei sono gli incontri previsti (9, 10, 16, 17, 23 e 24 aprile) e il termine ultimo per iscriversi è fissato per il 28 marzo prossimo. (S.B.)

Un’ampia presentazione e il programma integrale del corso (costo dell’iscrizione 160 euro) sono disponibili a questo link. A differenza che per i corsi precedenti proposti dal Museo Tattile Anteros, in questo caso ci si potrà iscrivere esclusivamente in modalità telematica, compilando il modulo raggiungibile a questo link. Per ulteriori informazioni: Loretta Secchi (curatrice e responsabile del Museo Anteros), loretta.secchi@cavazza.it.