- Superando.it - http://www.superando.it -

Le risorse della Regione Lombardia per il “Dopo di Noi”

Persona con disabilità intellettiva insieme al padre

Un giovane con disabilità intellettiva insieme al padre

Come informa il portale «Persone con disabilità.it», tramite la Deliberazione n. XI/4749 del 24 maggio scorso, la Giunta Regionale della Lombardia ha approvato il Piano regionale Dopo di Noi l. n. 112/2016 e programma operativo regionale per la realizzazione degli interventi a favore di persone con disabilità grave per l’annualità 2020.
L’ammontare complessivo delle risorse messe a disposizione delle ATS (Agenzie di Tutela della Salute) da tale provvedimento è di oltre 13 milioni di euro dei quali 2 milioni e mezzo specificamente destinati a contrastare l’emergenza Covid.
Le risorse stanziate dalla Regione Lombardia nell’ambito della Legge 112/16, la cosiddetta “Legge sul Dopo di Noi” o “sul Durante e Dopo di Noi”, hanno l’obiettivo di contribuire ai costi di locazione, alle spese condominiali o alle spese per adeguare la fruibilità degli ambienti domestici in base alle esigenze delle persone con disabilità che vogliono abitare quegli spazi. A ciò si aggiunge il sostegno gestionale ai programmi di accrescimento della consapevolezza, l’abilitazione e lo sviluppo delle competenze, per favorire l’autonomia e una migliore gestione della vita quotidiana, promuovendo percorsi di accompagnamento per l’uscita dal nucleo familiare di origine. (S.B.)