Atleti e atlete con sindrome di Down in arrivo a Ferrara da 17 Paesi

Atleti e atlete provenienti da diciassette Paesi saranno impegnati per un’intera settimana a Ferrara, dal 4 all’11 ottobre, in occasione della prima edizione degli “EuroTrigames”, evento sportivo internazionale riservato alle persone con sindrome di Down, che si misureranno in otto diverse discipline (atletica leggera, calcio a 5, judo, nuoto, nuoto sincronizzato, pallacanestro, tennis e tennis tavolo)

Il logo degli "EuroTriGames 2021", Ferrara, 4-11 ottobre 2021Atleti e atlete provenienti da diciassette Paesi (Bulgaria, Croazia, Estonia, Francia, Gran Bretagna, Irlanda, Italia, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svezia e Turchia), saranno impegnati per un’intera settimana a Ferrara, dal 4 all’11 ottobre, in occasione della prima edizione degli EuroTrigames, evento sportivo internazionale riservato alle persone con sindrome di Down.

A organizzare la manifestazione, con il contributo della Regione Emilia Romagna e della Fondazione Terzo Pilastro Internazionale, è stata l’Associazione Sportiva Dilettantistica ferrarese Format Ferrara, con la collaborazione tecnica di Sport Consulting Eventi, avvalendosi, tra gli altri, del patrocinio di CIP (Comitato Italiano Paralimpico) e FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali).

Otto le discipline previste (atletica leggera, calcio a 5, judo, nuoto, nuoto sincronizzato, pallacanestro, tennis e tennis tavolo), presso vari impianti di Ferrara (Palazzo delle Palestre Padre John Caneparo, Piscina Beethoven, Campo Scuola Giampaolo Lenzi, Liceo Carducci, Tennis Club Ferrara e Scuola Elementare Corrado Govoni) e tramite una pagina Facebook dedicata, nella quale vengono già presentate le diverse squadre in gara, sarò possibile seguire l’esito di tutte le competizioni. (S.B.)

Per ogni informazione e approfondimento: info@eurotrigames2021.eu.

Stampa questo articolo