Camminiamo insieme, per perseguire benessere ed essere solidali

«Una camminata di beneficenza senza barriere, perché adesso più che mai è importante partecipare collettivamente, “fare squadra”, mantenendo vivaci i pensieri positivi»: così la Cooperativa Sociale Briccole Special di Pietrasanta (Lucca), presenta la 5^ Camminata di Beneficenza “Passo dopo Passo”, in programma per il 31 ottobre a Camaiore (Lucca), i cui proventi serviranno a sostenere i progetti realizzati in tutta la Versilia, in favore delle persone con disabilità, dalla stessa Cooperativa Briccole Special e dalla locale Associazione Semplicemente Genitori

Locandina di "Passo dopo Passo", Camaiore, 31 ottobre 2021«La solitudine non è solo la condizione umana in assenza di contatto, molto spesso è la percezione di essere soli “in mezzo” a tanta gente. Lo stato di solitudine e il senso di impotenza che ognuno di noli ha vissuto durante la pandemia e il lockdown, e a maggior ragione le persone con disagio psicofisico e disabilità e alle loro famiglie che fanno riferimento alla nostra Cooperativa, è qualcosa che ci porteremo sempre dietro e che speriamo diventi solo il ricordo e/o per alcuni di noi la base per un’efficace resilienza! Ora, nonostante l’emergenza non sia purtroppo ancora terminata, in riconoscimento tuttavia della vitalità dimostrata ogni giorno dai nostri ragazzi e ragazze e dalla loro voglia di incontrare gli altri, supporteremo domenica 31 questa iniziativa organizzata dal Rione Frati, in collaborazione con Atletica Camaiore e l’Associazione Rinnovamenti, camminando distanti, ma insieme per una buona causa: una camminata di beneficenza senza barriere! Perché adesso più che mai è importante partecipare collettivamente, “fare squadra”, mantenendo vivaci i pensieri positivi».
Così Chiara Castiglioni, vicepresidente della Cooperativa Sociale Briccole Special di Pietrasanta (Lucca), presenta la 5^ Camminata di Beneficenza denominata Passo dopo Passo, in programma per la mattinata di domenica 31 ottobre a Camaiore (Lucca), i cui proventi serviranno a sostenere i progetti realizzati in tutta la Versilia, in favore delle persone con disabilità, dalla stessa Cooperativa Briccole Special e dalla locale Associazione Semplicemente Genitori.

«Perseguire benessere ed essere solidali – aggiunge Castiglioni – sono princìpi comuni che diventano un “arma” potente per sconfiggere la solitudine derivata dalla pandemia e dalla quale possiamo vincere per migliorare la qualità della vita dei nostri ragazzi e ragazze e lo stato di salute di ognuno di noi! Per questo speriamo saranno in tanti a camminare insieme a noi, per adottare uno dei nostri progetti». (S.B.)

Per ogni ulteriore informazione: coop.briccolespecial@gmail.com.

Stampa questo articolo