Fratelli e sorelle di persone con disabilità: un seminario in rete

«La storia raccontata in prima persona da una terapeuta e sorella di una persona con disabilità, che racconta le aspettative e il bisogno di comprensione di chi vive accanto a un fratello con disabilità»: così avevamo presentato a suo tempo il libro di Giulia Franco “Il guanto di mio fratello. La disabilità raccontata ai bambini”, Quell’Autrice e quello stesso libro saranno ora i protagonisti del seminario in rete (webinar) denominato “Fratelli e sorelle di persone con disabilità. Informazioni ed esperienze di disabilità nelle famiglie”, promosso per il 20 novembre dall’editore il Prato

WEbinar il Prato, 20 novembre 2021«Al centro di questo libro illustrato c’è la storia raccontata in prima persona da una terapeuta e sorella di una persona con disabilità, che racconta le aspettative e il bisogno di comprensione di chi vive accanto a un fratello con disabilità, gli obiettivi ridiscussi durante le fasi di crescita del bambino dalla diagnosi alla scuola, fino alla possibile separazione in età adulta»: così, nel settembre scorso, avevamo presentato il libro di Giulia Franco Il guanto di mio fratello. La disabilità raccontata ai bambini, dato alle stampe dall’Editore il Prato, già noto, quest’ultimo, per avere anche pubblicato i primi due romanzi del compianto Franco Bomprezzi.
Quell’Autrice e quel libro stesso saranno ora i protagonisti del seminario in rete (webinar) denominato Fratelli e sorelle di persone con disabilità. Informazioni ed esperienze di disabilità nelle famiglie, promosso per la mattinata del 20 novembre (ore 9.30-12.30) dallo stesso editore il Prato.

«Questo webinar – viene spiegato – nasce dalla necessità di dedicare uno spazio d’informazione e riflessione sui temi dell’esperienza della disabilità nelle famiglie. Quando infatti una famiglia affronta la disabilità, un nuovo equilibrio deve essere ricostruito e tutti i componenti si trovano ad affrontare l’esperienza del cambiamento e della trasformazione delle emozioni. Tutti noi nel corso del tempo proviamo sentimenti che inevitabilmente diventano parte integrante di noi stessi. Ognuno, quindi, può scegliere di trovare un senso personale determinante e unico per la propria vita».

Nello specifico il webinar intende innanzitutto permettere un momento di informazione in cui venire a conoscenza di alcuni vissuti che si trovano ad affrontare coloro che entrano in contatto con una malattia o con una condizione cronica, insieme ai suoi familiari; fornire, altresì, un’occasione per apprendere spunti pratici, riflessioni e approfondimenti sul tema; conoscere, infine, il punto di vista dei familiari delle persone con disabilità.

Psicologa e psicoterapeuta dell’età evolutiva, laureata in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione all’Università di Padova, Giulia Franco, che condurrà il seminario, ha trascorso parte della propria formazione in Germania, dedicandosi alla propria ricerca di tesi. A Milano, quindi, ha frequentato la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia per l’Infanzia e l’Adolescenza ad approccio psicoanalitico relazionale. Insegna al corso per Operatori Socio Sanitari e all’Università di Padova e lavora anche presso la Casa di Reclusione della città veneta. (S.B.)

Per informazioni e iscrizioni: ilprato@libero.it.

Stampa questo articolo