I premi di Blindsight Project per l’audiodescrizione al Festival del Doppiaggio

Già dallo scorso anno, Blindsight Project, Associazione impegnata ormai da anni in favore dei diritti delle persone con disabilità e in particolare di quella visiva, collabora con il Festival Internazionale del Doppiaggio, in àmbito di audiodescrizione, e durante la recente edizione della manifestazione, ha assegnato l’“Anello d’Oro Accessibilità 2021” a 01 Distribution e uno speciale “Premio Internazionale per l’Audioinnovazione Inclusiva” a Lux Vide, per la serie TV di Raiuno “Blanca”, prima serie mondiale con suoni a 360 gradi, che permettono di percepire al meglio la realtà delle scene

Manifesto di "Blanca"

Il manifesto della serie TV di Raiuno “Blanca”, cui Blindsight Project ha assegnato il “Premio Internazionale per l’Audioinnovazione Inclusiva”, durante il Festival del Doppiaggio

Già dallo scorso anno, come avevamo riferito anche sulle nostre pagine, Blindsight Project, la nota Associazione impegnata ormai da anni in favore dei diritti delle persone con disabilità e in particolare di quella visiva, ha avviato una propria collaborazione con il Festival Internazionale del Doppiaggio, manifestazione recentemente giunta alla sua ventiduesima edizione (denominata Voci nell’Ombra), che premia le eccellenze del doppiaggio e dell’adattamento italiano. Una collaborazione mirata segnatamente a riconoscere chi meglio si sia impegnato nel settore dell’audiodescrizione.
A tal proposito, durante la cerimonia conclusiva di Genova, Blindsight Project ha assegnato l’Anello d’Oro Accessibilità 2021 a 01 Distribution, quale «Distribuzione cinematografica più inclusiva e accessibile», mentre uno speciale Premio Internazionale per l’Audioinnovazione Inclusiva è andato a Lux Vide, con particolari ringraziamenti a Rai Fiction, per la serie TV Blanca, prima serie mondiale con l’audio in olofonia (suoni a trecentosessanta gradi che permettono di percepire al meglio la realtà delle scene).
In occasione, infine, della Giornata di Studi Internazionale del Festival, sul tema Nuove esigenze del settore doppiaggio, della trasposizione multimediale e dell’accessibilità, ha partecipato con un proprio intervento Laura Raffaeli, presidente di Blindsight Project. (S.B.)

Nel sito del Festival Internazionale del Doppiaggio (a questo link) sono presenti tutte le notizie e gli approfondimenti sull’evento. A quest’altro link, inoltre, è disponibile il video con l’intervento sopracitato di Laura Raffaeli (minuto 3:10:50 del video stesso). Per ulteriori informazioni: info@blindsight.eu.

Stampa questo articolo