Dodici giovani con autismo verranno avviati alla pratica del tennis tavolo

È stato siglato a Catania un protocollo d’intesa fra l’Azienda Sanitaria Provinciale della città etnea, la FISDIR Sicilia (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) e l’ENDAS (Ente Nazionale Democratico di Azione Sociale), per la realizzazione del progetto “#SportAnchio# Tennis tavolo plus”, volto alla promozione e all’avviamento di tale disciplina da parte di dodici giovani con autismo. L’iniziativa potrà anche diventare in futuro un modello sul quale sviluppare le attività di altri sport

ASP Catania, FISDIR Sicilia e ENDAS, dicembre 2021

I firmatari del protocollo d’intesa siglato a Catania

È stato siglato nei giorni scorsi a Catania un protocollo d’intesa fra l’Azienda Sanitaria Provinciale della città etnea, la FISDIR Sicilia (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) e l’ENDAS (Ente Nazionale Democratico di Azione Sociale), per la realizzazione del progetto #SportAnchio# Tennis tavolo plus, volto alla promozione e all’avviamento di tale disciplina da parte di giovani fruitori con autismo.
L’iniziativa prevede in particolare l’avviamento al tennis tavolo per dodici ragazzi autistici di età tra i 13 e i 14 anni, il tutto per la durata di circa otto mesi, a partire proprio dalla stipula del protocollo. Non è escluso, per altro, che questo possa diventare in futuro un modello sul quale sviluppare le attività di altre discipline sportive, tenendo anche conto dell’ampio ventaglio di possibilità offerte dalla FISDIR. (S.B.)

A questo link è disponibile un testo di ulteriore approfondimento sull’iniziativa. Per altre informazioni: Ufficio stampa FISDIR Sicilia (Sabrina Longi), sabrinaottavialongi1982@gmail.com.

Stampa questo articolo