La vita indipendente, passando per un laboratorio di pasticceria

Acquisire autonomie sul piano funzionale in un gruppo stimolante e gratificante, attraverso la socializzazione e la collaborazione, il saper stare insieme, il condividere spazi e materiali, tutto ciò che servirà anche ad aumentare le proprie capacità in prospettiva di un progetto di vita indipendente: è l’opportunità di cui potranno usufruire i partecipanti al laboratorio di pasticceria che si terrà per cinque mesi a Udine, frutto di una collaborazione tra le Associazioni ANFFAS e ANFAMIV

Laboratorio di pasticceriaL’ANFFAS di Udine (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), in stretta collaborazione con l’ANFAMIV della città friulana (Associazione Nazionale delle Famiglie delle Persone con Minorazioni Visive), sta per avviare un laboratorio di pasticceria base rivolto a persone con disabilità, con l’obiettivo di dar loro la possibilità di sviluppare le proprie competenze manuali e artistiche nella realizzazione di prodotti della pasticceria base, lavorando in squadra, con l’attribuzione a ciascuno di compiti specifici e favorendo l’applicazione delle capacità cognitive alle attività pratiche.
I partecipanti potranno dunque acquisire autonomie sul piano funzionale in un gruppo stimolante e gratificante, attraverso la socializzazione e la collaborazione, il saper stare insieme, il condividere spazi e materiali, tutto ciò che servirà anche ad aumentarne le capacità in prospettiva di un progetto di vita indipendente.
Il percorso avrà una durata complessiva di cinque mesi e gli incontri si svolgeranno, due volte al mese, presso la sede dell’ANFAMIV di Udine. (S.B.)

Ringraziamo l’ANFAMIV di Udine per la segnalazione.

Per adesioni e informazioni: info@anfamiv.it.

Stampa questo articolo