Un approfondimento sulla Proposta di Legge per la non autosufficienza

Come già da noi segnalato, la Commissione “Interventi sociali e politiche per la non autosufficienza”, istituita presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero della Salute, ha presentato al ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Andrea Orlando lo schema di Proposta di Legge Delega “Norme per la promozione della dignità delle persone anziane e per la presa in carico delle persone non autosufficienti”. Ai 14 articoli del testo in bozza il Centro Studi Giuridici HandyLex dedica un ampio approfondimento di cui suggeriamo senz’altro la consultazione

Donna non autosufficiente in carrozzinaCome abbiamo segnalato nei giorni scorsi sulle nostre pagine, la Commissione “Interventi sociali e politiche per la non autosufficienza”, istituita presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero della Salute, ha presentato ad Andrea Orlando, ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, lo schema di Proposta di Legge Delega denominato Norme per la promozione della dignità delle persone anziane e per la presa in carico delle persone non autosufficienti.
Ai quattordici articoli del testo, disponibile in bozza a questo link, il Centro Studi Giuridici HandyLex ha dedicato un ampio approfondimento (a questo link) di cui suggeriamo senz’altro la consultazione.
«Allo stato – si legge nel contributo prodotto da HandLex -, va precisato trattarsi solo di una bozza e, come tale, soggetta a modifiche che potranno essere adottate nel corso del tempo. Teniamo però subito a sottolineare come sembra (ma ribadiamo, solo allo stato), che la bozza del testo sia incentrata prevalentemente sulle persone anziane non autosufficienti, relegando ad una visione marginale le persone con disabilità e le loro famiglie». (S.B.)

Ricordiamo ancora il link al quale è disponibile l’approfondimento del Centro Studi Giuridici HandyLex di cui si parla nella presente nota.

Stampa questo articolo