Voglio vivere come dico io

Nell’àmbito della campagna “Voglio vivere come dico io”, promossa dalla Federazione lombarda LEDHA per supportare il proprio Progetto di Legge Regionale sulla vita indipendente delle persone con disabilità, oltre a uno specifico spot radiofonico, che verrà diffuso fino al 10 aprile da tre importanti emittenti lombarde, sono in programma due incontri online, domani, 24 marzo, e il 5 aprile, che si potranno anche seguire in YouTube e che forniranno ulteriori contributi alla riflessione sul diritto all’autodeterminazione per tutte le persone con disabilità, a prescindere dal bisogno di sostegno

Uomo con disabilità in carrozzina fotografato di spalle con le braccia levateNel presentare qualche settimana fa il rilancio della campagna Voglio vivere come dico io, avviata inizialmente alla fine del 2020 dalla LEDHA (la Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità, componente lombarda della FISH-Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), per supportare il proprio Progetto di Legge Regionale denominato Politiche di welfare sociale regionale per il riconoscimento del diritto alla vita indipendente e all’inclusione sociale di tutte le persone con disabilità (di quest’ultimo si legga ampiamente anche sulle nostre pagine), avevamo innanzitutto segnalato lo spot radiofonico che fino al 10 aprile verrà trasmesso su tre importanti emittenti radiofoniche lombarde (Radio Lombardia, Radio Marconi e Radio Popolare). Inoltre, avevamo anche anticipato l’organizzazione, sempre nello stesso àmbito, di due seminari di approfondimento.
Questi ultimi, sotto forma di incontri online, si terranno nella mattinata di domani, 24 marzo (ore 11) e in quella del 5 aprile (ore 10), per fornire ulteriori contributi a una riflessione collettiva sul diritto all’autodeterminazione per tutte le persone con disabilità, a prescindere dal bisogno di sostegno.

L’incontro, dunque, di domani, 24 marzo, si intitolerà Raccontare la disabilità, il ruolo dei media e vi parteciperanno il giornalista del quotidiano «Il Giorno» Giambattista Anastasio e Maurizio Trezzi, giornalista ed esperto di comunicazione. Introdurrà e modererà Ilaria Sesana, responsabile della comunicazione della LEDHA.
Si chiamerà invece Per tutte le persone con disabilità, il webinar del 5 aprile e sarà dedicato all’universalità del diritto alla vita indipendente, in modo particolare per chi ha bisogno di maggior sostegno, nonché per le persone con disabilità intellettivo-relazionale che faticano maggiormente ad esprimere desideri e preferenze e a vederli riconosciuti. Vi interverranno Antonio Bianchi e Giovanni Merlo, rispettivamente consigliere e direttore della LEDHA, Lucio Moioli, segretario generale di Confcooperative Bergamo e Matteo Schianchi, storico e ricercatore presso l’Università di Milano-Bicocca. (S.B.)

Entrambi gli incontri di domani, 24 marzo, e del 5 aprile potranno essere seguiti in YouTube (a questo link). Per ogni ulteriore informazione: ufficiostampa@ledha.it.

Stampa questo articolo