Al Centro Documentazione Handicap di Carrara porte spalancate e libri aperti

Con entusiasmo il CDH (Centro Documentazione Handicap) del Comune di Carrara inaugurerà il 14 maggio la propria nuova sede e sarà lieto di presentarla a tutta la cittadinanza. Il Centro vanta un’esperienza ormai più che ventennale, gestisce una biblioteca e promuove iniziative culturali che contribuiscono a creare un ambiente inclusivo e ospitale per le persone con disabilità. Organizza tra l’altro anche il Concorso Letterario “FantasticHandicap”

Locandina dell'evento del CDH di Carrara del 14 maggio 2022Con entusiasmo il CDH (Centro Documentazione Handicap) del Comune di Carrara inaugurerà la propria nuova sede e sarà lieto di presentarla a tutta la cittadinanza sabato 14 maggio (Via del Cavatore, 1/d, ore 16.30). L’evento avrà luogo nel cortile interno al palazzo dove ha sede il Centro stesso e prevede il saluto di Barbara Soccol, presidente del CDH, e quello delle Autorità presenti. In seguito è in programma un intervento teatral musicale a cura di BlancaTeatro con Matteo Procuranti e la collaborazione di Piergiorgio De Rito. Per l’occasione sarà anche possibile visitare la nuova sede del Centro in piccoli gruppi e usufruire del servizio di prestito di libri.

Attivo dal 2001, il CDH di Carrara è gestito da un’Associazione di volontariato del territorio, è convenzionato con il Comune ospitante, fa parte del Cesvot (Centro Servizi Volontariato Toscana) e gestisce una biblioteca sui temi della disabilità, erogando il servizio di prestito dei volumi a chiunque sia interessato/a alla tematica. Il Centro promuove inoltre attività di formazione e informazione attraverso seminari e convegni sulla disabilità e/o sulle difficoltà d’apprendimento, e organizza manifestazioni culturali (presentazioni di libri, reading musicali, rassegne, cineforum, letture condivise pubbliche).
Tra le varie attività portate avanti negli anni, da ricordare il Concorso Letterario FantasticHandicap [si legga su queste stesse pagine la presentazione della ventesima edizione in corso quest’anno, N.d.R.] di cui il Centro è organizzatore e promotore, che nel 2016 ha prodotto un’antologia con i racconti vincitori delle prime quindici edizioni. (Simona Lancioni)

È preferibile prenotarsi all’evento del 14 maggio tramite questo link. Per ogni ulteriore informazione: info@cdhcarrara.it.
La presente nota è già apparsa nel sito del Centro Informare un’h e viene qui ripresa – con alcuni riadattamenti al diverso contenitore – per gentile concessione.

Stampa questo articolo