Decima edizione per “Happy Handy”, grande festa delle persone e dell’inclusione

Dopo due anni di stop forzato tornerà domani, sabato 11 e domenica 12 giugno, al Parco della Resistenza di San Lazzaro di Savena (Bologna), “Happy Hand”, la grande festa delle persone e dell’inclusione attraverso lo sport, gli incontri e le arti varie, giunta alla sua decima edizione. E pn parallelo, sempre a San Lazzaro di Savena, è aperta al pubblico “Happy Art”, mostra dei maestri del fumetto che hanno lasciato un segno a “Happy Hand”

Logo di "Happy Hand"Dopo due anni di stop forzato tornerà domani, sabato 11 e domenica 12 giugno, al Parco della Resistenza di San Lazzaro di Savena (Bologna), Happy Hand, la grande festa delle persone e dell’inclusione attraverso lo sport, gli incontri e le arti varie, giunta alla sua decima edizione, che si avvale del patrocinio della locale Amministrazione Comunale, del CONI e del CIP (Comitato Italiano Paralimpico), oltreché del sostegno della Banca BPER e anche della presenza di un gruppo di aficionados provenienti dalla città bulgara di Plovdiv.

In parallelo, presso la Mediateca di Via Caselle, sempre a San Lazzaro di Savena, è aperta al pubblico Happy Art, mostra dei maestri del fumetto che hanno lasciato un segno a Happy Hand (a questo link ne è disponibile il catalogo). (S.B.).

A questo link è disponibile un testo di approfondimento sulle varie iniziative previste per Happy Hand 2022. Per ogni ulteriore informazione: Lorenzo Sani (lsani2008@gmail.com).

Stampa questo articolo