Una gravidanza in corso di sclerosi sistemica

«In occasione della Giornata Mondiale della Sclerodermia affronteremo una richiesta che spesso ci viene posta: il desiderio di una gravidanza»: lo dicono dall’AILS (Associazione Italiana Lotta alla Sclerodermia) e dall’APMARR (Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare), presentando l’incontro online “Verso quel sogno nel cassetto… il desiderio di un figlio”, promosso per dopodomani, 29 giugno, in coincidenza con la Giornata Mondiale della Sclerodermia, e centrato appunto sul tema della gravidanza in corso di sclerodermia (o sclerosi sistemica)

AILS, APMARR, 29 giugno 2022«In occasione della Giornata Mondiale della Sclerodermia affronteremo una richiesta che spesso ci viene posta: il desiderio di una gravidanza»: lo dicono dall’AILS (Associazione Italiana Lotta alla Sclerodermia) e dall’APMARR (Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare), presentando l’incontro online intitolato Verso quel sogno nel cassetto… il desiderio di un figlio, promosso per dopodomani, mercoledì 29 giugno (ore 19), in coincidenza con la Giornata Mondiale della Sclerodermia, promossa dalla FESCA, la Federazione Europea delle Associazioni impegnate in tale àmbito, evento di cui abbiamo già riferito in altra parte del giornale,. dedicato a questa grave patologia cronica e progressiva, ben nota anche come sclerosi sistemica, di origine autoimmune, caratterizzata dalla progressiva fibrosi della cute e degli organi interni, nonché da un diffuso danno delle strutture vascolari. Essa colpisce in particolare le donne tra i 40 e i 50 anni, ma quando si manifesta negli uomini si manifesta diventa più severa.

Aperto da Gabriela Verzì e Antonella Celano, presidenti rispettivamente di AILS e APMARR, l’incontro, centrato appunto sul tema della gravidanza in corso di sclerosi sistemica, potrà contare sulla partecipazione di alcune specialiste, vale a dire Serena Vettori (reumatologa), Viviana Presicce (ostetrica) e Cristina Zanardini (ginecologa), oltreché di Daiana Taddeo, medico di medicina generale. (S.B.)

Per partecipare all’incontro di dopodomani 29 giugno, accedere a questo link. Per ulteriori informazioni: ails@tiscali.it.

Stampa questo articolo