Mettere in agenda la sostenibilità, la partecipazione e l’inclusione

«Un confronto sulle priorità del Paese da affrontare a medio-lungo termine, una riflessione condivisa su temi, azioni e strumenti normativi che il Terzo Settore ritiene cruciali per costruire una visione di futuro che dovrà essere fondata sui princìpi della sostenibilità sociale, economica e ambientale, oltreché della partecipazione e dell’inclusione»: sarà questo l’incontro del 7 settembre, durante il quale il Forum Nazionale del Terzo Settore presenterà un documento con le richieste programmatiche da sottoporre alle varie forze politiche, in vista delle elezioni del 25 settembre

Nuvoletta del Terzo Settore con varie paroleUn documento contenente le richieste programmatiche che il Terzo Settore italiano intende portare all’attenzione delle varie forze politiche, in vista delle prossime elezioni nazionali del 25 settembre: sarà quello che verrà presentato nella mattinata del 7 settembre prossimo (ore 10.30-13) dal Forum Nazionale del Terzo Settore, presso l’Hotel Nazionale di Roma, nel corso di un evento che verrà anche diffuso in diretta streaming (a questo link).

«L’appuntamento – spiegano dal Forum del Terzo Settore -, al quale sono stati invitati a prendere parte esponenti di tutte le forze politiche, vuole essere un’occasione di confronto sulle priorità del Paese da affrontare sin da subito e nei prossimi anni, un momento di riflessione condivisa su temi, azioni e strumenti normativi che il Terzo Settore ritiene cruciali per costruire una visione di futuro di medio-lungo termine che, in quanto tale, non potrà non essere fondata sui princìpi della sostenibilità sociale, economica e ambientale, oltreché della partecipazione e dell’inclusione». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: stampa@forumterzosettore.it.
A questo link è disponibile l’elenco completo di tutti i soci – tra cui anche la FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) – e degli aderenti al Forum Nazionale del Terzo Settore.

Stampa questo articolo