Bitocchi e Bertolasio campioni italiani di motociclismo paralimpico 2022

Si è conclusa sul tortuoso circuito di Varano dè Melegari (Parma), l’“OCTO Cup 2022”, il campionato italiano di motociclismo paralimpico nato nel 2014 per volere dell’Associazione Di.Di.-Diversamente Disabili. Al termine di due gare combattute sino all’ultimo giro, ad aggiudicarsi il titolo per quest’anno sono stati Fabio Bitocchi per la categoria 600 cc. e Samuele Bertolasio per la categoria 1000 cc.

Samuele Bertolasio e Fabio Bitocchi

Samuele Bertolasio (a sinistra) e Fabio Bitocchi hanno vinto l'”OCTO Cup 2022″ nelle categorie 1000 cc. e 600 cc.

Si è conclusa sul tortuoso circuito di Varano dè Melegari, in provincia di Parma, l’OCTO Cup 2022, il campionato italiano di motociclismo paralimpico nato nel 2014 per volere dell’Associazione Di.Di.-Diversamente Disabili, evento che il nostro giornale segue sin dagli inizi.
Al termine dunque di due gare combattute sino all’ultimo giro, ad aggiudicarsi il titolo per quest’anno sono stati Fabio Bitocchi per la categoria 600 cc. e Samuele Bertolasio per la categoria 1000 cc.
«Un grande ringraziamento – dichiarano da Di.Di.-Diversamente Disabili – va a OCTO Telematics, Bridgestone, BMW Motorrad, SNEP e Pakelo che ci permettono di vivere queste emozioni e rimettere in sella tanti ragazzi con una gran voglia di riprendere in mano la propria vita e le proprie passioni».
«Ma le nostre attività – aggiungono – non terminano qui: già dal 1° settembre, infatti, saremo nuovamente impegnati in pista, questa volta con i corsi di guida in moto dedicati a chi ha una disabilità». (S.B.) 

A questo link è disponibile un ampio approfondimento sulla gara conclusiva del Campionato OCTO Cup 2022. Per ulteriori informazioni: info@paralympicriders.it.

Stampa questo articolo