- Superando.it - http://www.superando.it -

Rodolfo Cattani, una vita spesa per i diritti delle persone con disabilità

Rodolfo Cattani

Una bella immagine di Rodolfo Cattani

È arrivata dall’UICI di Monza (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) e contemporaneamente anche dall’EBU, l’Unione Europea dei Ciechi, la notizia della scomparsa a 81 anni di Rodolfo Cattani, persona cieca dalla nascita, che ha speso gran parte della propria vita in difesa dei diritti delle persone cieche e ipovedenti e in generale di tutte le persone con disabilità.

Monzese di nascita, Cattani, laureato in Filosofia della Scienza all’Università di Bologna, ha insegnato per molti anni nelle scuole ed è stato quindi direttore generale della Biblioteca Italiana per i Ciechi Regina Margherita di Monza. A livello associativo ha ricoperto varie cariche, sia in sede nazionale che locale, all’interno dell’UICI, impegnandosi inoltre anche in àmbito internazionale, dapprima come Vicepresidente della WBU, l’Unione Mondiale dei Ciechi, quindi nell’EBU come Presidente della Commissione per i collegamenti con l’Unione Europea, e successivamente assumendo nel 2019 la carica di Presidente della stessa Unione Europea dei Ciechi, carica che ricopriva tuttora. Nell’EDF, infine, il Forum Europeo sulla Disabilità, è stato membro del Consiglio, del Comitato Esecutivo e Segretario Generale dal 2009 al 2017.

«Rodolfo Cattani – sottolineano dall’UICI di Monza – è stato un uomo che, nato cieco, non si è mai fermato di fronte alla sua disabilità. Ha condotto una vita sempre in prima linea, fatta di incontri, di viaggi, di conferenze».
«Ho avuto il piacere di conoscere personalmente Rodolfo Cattani – è il ricordo di Vincenzo Falabella, presidente della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) -, apprezzandone le grandi capacità e la passione nel battersi in ogni sede, nazionale e internazionale, per i diritti delle persone con disabilità. Con la sua scomparsa il nostro movimento perde un’altra persona di grande spessore, il cui impegno di una vita resterà un punto di riferimento per tutti».

Anche la redazione di «Superando.it», che più volte ha potuto avvalersi della preziosa collaborazione di Rodolfo Cattani, è vicina alla sua famiglia in questo doloroso momento.

Il saluto laico a Rodolfo Cattani si terrà nel pomeriggio di domani, 9 settembre (ore 14-16), presso la Sala del Commiato di Villasanta (Monza-Brianza), in Via Monza, 1. La famiglia non chiede fiori, ma eventuali donazioni all’UICI di Monza.