Tante attività “Zero Barriere” in acqua e sott’acqua

Sabato 24 in piscina a Solbiate Olona (Varese), domenica 25 al Lago d’Orta (Novara): sono gli appuntamenti dell’iniziativa di “Subacquea Zero Barriere” promossa dal club sportivo NRDC-ITA SCUBA Diving Club, in collaborazione con HSA Italia, l’Associazione Nazionale Attività Subacquee e Natatorie per Disabili e con l’Associazione Sub Novara Laghi, rivolgendosi alle persone con disabilità e non, amanti della subacquea e delle attività acquatiche

Lago d'Orta, Sub Novara Laghi e HSA Italia

Foto di gruppo, sulla riva del Lago d’Orta (Novara), per Sub Novara Laghi e HSA Italia

Dopodomani, sabato 24 settembre e domenica 25, NRDC-ITA SCUBA Diving Club, il club sportivo subacqueo istituito dal Comando di Reazione Rapida della NATO a guida italiana, sito a Solbiate Olona (Varese), realizzerà una nuova iniziativa inclusiva di  Subacquea Zero Barriere, rivolta alle persone con disabilità e non, amanti della subacquea e delle attività acquatiche, in collaborazione con HSA Italia, l’Associazione Nazionale Attività Subacquee e Natatorie per Disabili e con l’Associazione Sub Novara Laghi.
«Sarà una speciale full immersion – spiegano i promotori -, gratuita e aperta a tutti, con diverse attività in acqua e sott’acqua, oltre alla formazione di nuove guide e istruttori HSA per l’insegnamento e l’accompagnamento in immersione dei sub con disabilità. Durante le giornate dell’evento, dunque, le persone con disabilità potranno provare l’emozione di immergersi in un contesto sicuro e controllato sotto la guida degli Istruttori specializzati HSA e parteciperà anche una rappresentanza di atleti con disabilità del Gruppo Sportivo della Difesa, che porteranno il loro contributo e la loro testimonianza».

L’appuntamento è quindi per sabato 24 (ore 15-20), presso la piscina di Solbiate Olona (Piazzale dello Sport) e domenica 25 (ore 10-18) al Centro Sub Novara Laghi di Orta San Giulio, in provincia di Novara (località Bagnera, Via Domodossola 23).
Ma non solo: sempre domenica 25, infatti, Sub Novara Laghi, oltre alle attività in acqua, offrirà anche ai partecipanti un giro turistico del Lago d’Orta con i mezzi nautici accessibili in propria dotazione.

La manifestazione si avvarrà del sostegno e dei patrocini del Ministero del Turismo, dell’Agenzia Internazionale di Didattica Subacquea (NADD – Global Diving Agency) e dell’ANASEND (Associazione Nazionale Attività Subacquee e Natatorie per Disabili). È prevista inoltre la presenza di varie rappresentanze degli enti e delle associazioni locali. (S.B.)

Per partecipare è necessario prenotare, scrivendo a mailing@hsaitalia.it. Per ogni ulteriore informazione: Patrizia De Santo (patrizia@patriziadesantopr.it).

NRDC-ITA SCUBA Diving Club

È il club sportivo senza fini di lucro istituito dal Comando di Reazione Rapida della NATO a guida italiana, denominato NATO Rapid Deployable Corps Italy (NRDC-ITA), al fine di cementare la coesione interna del personale multinazionale dell’ente tramite la pratica, nel tempo libero, di attività ricreative subacquee e la partecipazione ad eventi di team building. Fra le varie attività svolte, vi rientrano, dal 2016, una serie di fruttuose collaborazioni con HSA Italia nello svolgimento di attività promozionali in favore delle persone con disabilità.

HSA Italia
È la componente nazionale di Handicapped Scuba Association International, organizzazione didattica specializzata nell’insegnamento delle attività subacquee alle persone con disabilità che, da pioniera, ha definito sin dai primi Anni Ottanta, gli standard e le procedure internazionali che hanno permesso di certificare e brevettare migliaia di subacquei con disabilità, istruttori e guide specializzati. L’organizzazione è diffusa e consolidata in numerosi Paesi nel mondo.

Sub Novara Laghi
Con oltre cinquant’anni di attività, unisce competenza, aspetti sociali, strutture idonee e passione, che hanno permesso di costruire negli anni uno staff di istruttori e guide preparati e attenti alle esigenze dei subacquei. Oggi è un centro di aggregazione accogliente per le attività subacquee, acquatiche e il nuoto attrezzato, con una barca accessibile a tutti, base di partenza per i miglior siti d’immersione del Lago d’Orta, frequentato ormai da tempo anche dai subacquei con disabilità. È diventato inoltre un centro di formazione HSA per istruttori e guide che desiderino apprendere le tecniche per addestrare alla subacquea le persone con disabilità.

Stampa questo articolo