- Superando.it - http://www.superando.it -

“Vietato l’ingresso ai malati di epilessia”: rimossi cartello e regolamento

Rimosso il cartello apposto all’ingresso del Jolly Park di Dragoni (Caserta), con la scritta "Vietato l'ingresso ai malati di epilessia"

È stato rimosso il cartello apposto all’ingresso del Jolly Park di Dragoni (Caserta)

Tramite una scarna comunicazione di qualche riga prodotta dalla sindaca di Dragoni (Caserta) Antonella D’Aloia («In esito ad accertamenti effettuati, è stato rimosso il cartello installato presso il Jolly Park recante la scritta inerente il divieto di ingresso da parte di affetti da epilessia. Risulta, altresì, rimosso dalla pagina facebook della struttura, il regolamento nella parte in cui contempla il divieto in parola»), si apprende della rimozione di quel “cartello della vergogna” apposto all’ingresso del Jolly Park di Dragoni, segnalato anche su queste pagine dall’AICE (Associazione Italiana Contro l’Epilessia), così come è stato rimosso il medesimo divieto contenuto nel regolamento di quella struttura.
«Purtroppo – commenta Giovanni Battista Pesce, presidente dell’AICE, che tramite un proprio legale aveva inviato un atto di diffida al Jolly Park – a fronte della nostra disponibilità a contribuire alla redazione di un regolamento inclusivo, che tuteli realmente tutte le persone con disabilità e lo stesso Jolly Park, non si è avuto alcun riscontro. La vicenda, quindi, resta decisamente triste, sia per quanto riguarda il coraggio di affiggere un cartello e di elaborare un regolamento gravemente discriminanti, sia per questa silente rimozione degli stessi, senza alcun impegno o tentativo di crescita della cultura inclusiva locale». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: assaice@gmail.com.