Le prospettive sulla comunicazione del Terzo Settore e il dialogo con i giovani

Il ruolo della comunicazione nel non profit, per promuovere le varie attività e i servizi, oltre all’identità, ai valori e alle mission, con un focus sulla partecipazione attiva dei giovani e sulle tecniche per intercettarne la voglia di impegno civile: se ne parlerà domani, 19 ottobre, a Milano, durante l’incontro “Progetto Trame: le prospettive sulla comunicazione del Terzo Settore e il dialogo con i giovani”, evento conclusivo del progetto “Trame”, promosso a favore delle Associazioni e del Terzo Settore lombardo, per fare rete, condividere esperienze, coinvolgere la cittadinanza attiva

Mano che scrive Terzo Settore con il pennarelloIl ruolo della comunicazione nel non profit, il livello strategico di essa nella promozione delle attività e dei servizi, cosi come dell’identità, dei valori e delle mission, con un particolare focus dedicato alla partecipazione attiva dei giovani e alle tecniche per poterne intercettare la voglia di impegno civile: si parlerà di tutto questo nella mattinata di domani, mercoledì 19 ottobre a Milano (Sala Solari del Centro Congressi di Palazzo delle Stelline, Corso Magenta, 61, ore 10-13), durante l’incontro Progetto Trame: le prospettive sulla comunicazione del Terzo Settore e il dialogo con i giovani, evento conclusivo del progetto Trame, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politicher Sociali e dalla Regione Lombardia, iniziativa promossa a favore delle Associazioni e del Terzo Settore lombardo, per fare rete, condividere esperienze, coinvolgere la cittadinanza attiva.

L’incontro, promosso dall’Auser Regionale Lombardia, sarà aperto dagli interventi di Fulvia Colombini, presidente della stessa Auser Regionale Lombardia, Alessandra Locatelli, assessora alle Politiche Sociali della Regione Lombardia e Sergio Silvotti, segretario del Forum del Terzo Settore Lombardia.
Seguirà una tavola rotonda con la partecipazione di Stefano Bolognini, assessore ai Giovani e alla Comunicazione della Regione Lombardia, – Maurizio Trezzi, docente di Comunicazione Sociale all’Università Iulm di Milano, Nadia Liistro, responsabile dell’Ufficio Progetti Volontariato dell’Università degli Studi di Milano, Giambattista Anastasio, giornalista della testata «Il Giorno» e Nicola Basile, esperto di Accountability per il Terzo Settore.

Durante l’incontro, va segnalato in conclusione, saranno presentati anche gli esiti di una ricerca svolta durante il progetto Trame, che ha posto fra i suoi obiettivi primari proprio la comunicazione e verrà anche illustrata l’iniziativa denominata Io Ci Sono, voluta sempre nell’àmbito di Trame di Condivisione, per creare un ponte tra il mondo del non profit e gli studenti dei principali Atenei lombardi, attraverso nuove modalità e occasioni di incontro. (S.B.) 

La partecipazione all’evento di domani, 19 ottobre, sarà gratuita (previa registrazione con un messaggio a trame@tramelombardia.it).

Stampa questo articolo