Appuntamenti

Una Befana di solidarietà che coinvolgerà tutta Bologna

L'attrice Paola Mandrioli, che dallo scorso anno interpreta la parte della "Befana di Solidarietà"

Verrà presentata domani, 19 dicembre, a Bologna la ventunesima “Befana di Solidarietà per la Casa dei Risvegli Luca De Nigris”, che ancora una volta, nella prima settimana del nuovo anno, coinvolgerà il capoluogo emiliano con iniziative di animazione, spettacolo e gioco, sempre con l’obiettivo primario di raccogliere fondi in favore della Casa dei Risvegli Luca De Nigris, l’innovativa struttura pubblica voluta dall’Associazione degli Amici di Luca e rivolta alle persone con gravi cerebrolesioni, in stato vegetativo o con esiti di coma

“Durante e Dopo di Noi”: un evento informativo e di supporto

“Durante e Dopo di Noi”: un evento informativo e di supporto

Un evento informativo e di supporto, aperto alla cittadinanza, è stato promosso per il 19 dicembre a Pomigliano d’Arco (Napoli) dall’Ambito Territoriale Campano n. 25, aggiudicatosi il bando per il progetto personalizzato per il “Dopo di Noi” delle persone con disabilità senza il necessario supporto familiare, come da Legge Nazionale 112/16 (la Legge sul “Durante e Dopo di Noi”). «Un progetto – secondo i promotori dell’incontro – che può finanziare varie azioni, in favore della deistituzionalizzazione e dell’autonomia delle persone con disabilità»

A Montebelluna il Campionato Italiano di para e specialclimbing

Alessio Cornamusini, che nel settembre scorso è diventato campione del mondo di paraclimbing

Domani, 15 dicembre, la città di Montebelluna, in provincia di Treviso, diventerà per un giorno la capitale italiana del para e specialclimbing, ovvero dell’arrampicata sportiva riservata agli atleti con disabilità, ospitando più di trenta “climbers”, tra i quali il campione del mondo Alessio Cornamusini, che si contenderanno il titolo italiano nelle diverse discipline

Il fascino del Museo Omero raccontato in Giappone

Aldo Grassini e Annalisa Trasatti, presidente e coordinatrice del Museo Tattile Statale Omero di Ancona

Prestigioso impegno internazionale, il 15 dicembre, per Aldo Grassini e Annalisa Trasatti, presidente e coordinatrice del Museo Tattile Statatle Omero di Ancona, che saranno i protagonisti in Giappone della conferenza intitolata Il fascino del Museo Omero, ove si soffermeranno in particolare sui temi della cultura dell’accessibilità e dell’esperienza estetica dell’arte attraverso il tatto, con un ampio spazio ai servizi educativi e ai programmi didattici del Museo Omero stesso

Un evento dedicato alle persone sorde

Aneta Brodski, protagonista del documentario "Deaf Jam"

Sarà un bell’evento, quello in programma per il 14 dicembre a Roma, presso la Sala Fellini degli Studi di Cinecittà, dedicato al cinema e all’accessibilità. Si partirà infatti con la prima del documentario “Deaf Jam”, ora in distribuzione anche in Italia in versione accessibile al pubblico sordo, grazie alla società di produzione e distribuzione Eyes Made. Successivamente verrà presentato un nuovo servizio di visite guidate, visite animate e laboratori in Lingua dei Segni, condotte da guide ed educatori sordi, a cura del Dipartimento Educativo di Cinecittà si Mostra

Approda a Bruxelles il teatro degli Amici di Luca

Una prestigiosa “coda” della Giornata Europea dei Risvegli – la rassegna di eventi promossi ormai da molti anni dall’Associazione bolognese degli Amici di Luca – si avrà il 17 dicembre prossimo, quando all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles verrà rappresentato lo spettacolo “Amleto Experience. I dardi dell’avversa fortuna”, che vedrà in scena le persone uscite dal coma, partecipanti ai laboratori teatrali della Casa dei Risvegli Luca De Nigris di Bologna. L’iniziativa verrà presentata domani, 13 dicembre, nel corso di una conferenza stampa in programma nel capoluogo emiliano

Intercettazione precoce e diagnosi degli autismi

Il corso-convegno “Intercettazione precoce e diagnosi dei disturbi dello spettro autistico”, promosso per il 13 e 14 dicembre a Verona dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata della città scaligera, sarà certamente una preziosa occasione di formazione, ma anche e soprattutto un momento di avvicinamento delle équipe che si occupano di autismo nel Veneto, con l’obiettivo di stabilire una rete il più possibile sinergica riguardo all’intercettazione e alla diagnosi precoce dei disturbi dello spettro autistico, oltreché alla presa in carico e agli interventi successivi

Tante iniziative dell’UICI di Napoli per la Giornata Nazionale del Cieco

L’UICI Provinciale di Napoli (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), insieme ai propri Presìdi Territoriali e all’UNIVOC (Unione Nazionale Italiana Volontari Pro Ciechi) della città partenopea, sono impegnate in queste settimane, in una serie di iniziative culturali e ricreative, rivolte ai propri soci e alle loro famiglie, in occasione della 60^ Giornata Nazionale del Cieco del 13 Dicembre

Il “Dopo di Noi”: primi risultati e prospettive future

Un momento di riflessione che coinvolgerà Istituzioni, Terzo Settore, persone con disabilità e famiglie, per mettere sul tavolo le criticità e le incognite ancora presenti, a oltre due anni dalla Legge 112/16, meglio nota come Legge sul “Dopo di Noi” (o sul “Durante e Dopo di Noi”): sarà questo l’incontro denominato “La Legge 112/2016 sul ‘Dopo di Noi’: primi risultati e prospettive future”, in programma per domani, 11 dicembre, a Milano, a cura della LEDHA Milano, in collaborazione con la Caritas Ambrosiana e con Confcoperative di Milano, Lodi e Monza-Brianza

Affrontare la sclerosi multipla: un percorso condiviso

Tra le iniziative promosse nei giorni che hanno preceduto e che seguono la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 Dicembre, vi sarà anche domani, 7 dicembre, a Firenze, un doppio appuntamento promosso dall’ANCRI (Associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica) e dall’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), per informare e sensibilizzare sulla sclerosi multipla. In mattinata è previsto un convegno, intitiolato appunto “Affrontare la sclerosi multipla: un percorso condiviso”, nel pomeriggio un Gala Operistico di beneficenza

L’informatica per i sordi, i sordi per l’informatica

L’innovazione tecnologica legata al lavoro delle persone sorde, in particolare nel settore informatico, sarà il tema centrale della giornata intitolata “Lavoro, Sordità, Tecnologie. L’informatica per i sordi, i sordi per l’informatica”, promossa per domani, 6 dicembre, a Roma dall’Istituto Statale per Sordi della Capitale, nell’àmbito di “Innovatech 2018”, incontro con aziende e startup innovative a vocazione sociale che quest’anno arricchirà la propria proposta grazie alla partecipazione della WDT (World Deaf Tech), l’Unione Mondiale degli Informatici Sordi e del Movimento LIS Subito

Accessibilità, inclusività e app per smartphone

Un nuovo incontro dedicato al tema dell’accessibilità e dell’inclusività nel campo della progettazione e dello sviluppo delle tecnologie digitali e in particolar modo delle app per smartphone, è in programma per domani, 6 dicembre, a cura della Apple Developer Academy dell’Università Federico II di Napoli e dell’UICI di Napoli (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), in collaborazione con la Commissione Nazionale Ausili e Tecnologie e Accessibilità dell’UICI stessa

Autismo: percezione sensoriale, cognitiva, emotiva e spirituale

Due giornate di approfondimento e divulgazione delle conoscenze nel campo della percezione sensoriale delle persone con disturbo dello spettro autistico, condotte da Olga Bogdashina, già a capo della ricerca dell’International Autism Institute in Gran Bretagna e fondatrice della Società per l’Autismo in Ucraina: saranno quello organizzate a Milano, per il 6 e 7 dicembre, dall’Associazione di Promozione Sociale e Solidarietà Familiare L’Ortica di Milano, in collaborazione con l’Associazione Articolo 3 Varese e con l’Associazione Culturale Teatro allo Specchio

“Note Libere”, perché l’inclusione è per tutti

In occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 Dicembre, l’AGPD (Associazioni Genitori e Persone con Sindrome di Down), ha organizzato per la serata del 6 dicembre, alla Palazzina Liberty di Milano, il concerto denominato “Note Libere”, evento corale tutto all’insegna dell’inclusione, di cui sarà protagonista un’orchestra d’eccezione e già molto nota, come quella di AllegroModerato, composta da musicisti con disagio psichico, mentale e fisico e da musicisti professionisti

Dalla scuola alla società: gli alunni con disabilità visiva e pluridisabilità

Un incontro che si propone di focalizzare l’attenzione sulla tematica della formazione sociale e culturale degli alunni ciechi, ipovedenti e con disabilità aggiuntive e di favorire un dibattito volto a suggerire strategie didattiche e metodologiche per valorizzarne e promuoverne capacità, competenze e relazioni tra pari: sarà quello organizzato per il 6 dicembre a Napoli dall’UTC (Unità Territoriale di Coordinamento per il supporto all’integrazione scolastica degli alunni ciechi e ipovedenti), e che si terrà presso la sede dell’UICI Provinciale (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti)

L’amministrazione di sostegno a supporto delle persone con disabilità

Prosegue in Toscana il percorso denominato “Vogliamo parlare in modo positivo di disabilità?”, promosso da DIPOI, il Coordinamento Regionale delle organizzazioni attive nel “Durante e Dopo di Noi”, in collaborazione con il CESVOT (Centro Servizi per il Volontariato Toscana), e costituito da sei seminari successivi. Il prossimo incontro è in programma per il 7 dicembre a Lucca e vi si affronterà il tema dell’amministrazione di sostegno, quale strumento a supporto delle persone con disabilità

Voci per l’integrazione scolastica

Un incontro di formazione rivolto a tutti e in particolare ai docenti curricolari e di sostegno, agli operatori del settore sociale e dell’istruzione: sarà quello promosso per il pomeriggio del 6 dicembre dal Museo Tattile Statale Omero, presso la propria sede di Ancona. Oltre alle voci di alcune Associazioni del territorio (UICI, ENS, ANFFAS), è prevista anche la presentazione di “E tutto iniziò a tremare”, libro pubblicato dal docente di sostegno David Miliozzi

Responsabilizzare le persone con disabilità, garantire inclusione e uguaglianza

Sport, Associazioni, Diritti e anche la presentazione delle Linee Guida per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche e Urbanistiche, caratterizzeranno domani, 1° dicembre, i vari eventi organizzati a Gravina in Puglia (Bari), in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 Dicembre, il tutto incentrato sul messaggio “Responsabilizzare le persone con disabilità e garantire l’inclusione e l’uguaglianza”, ovvero il tema stesso della Giornata Internazionale

Una città adattiva, accessibile e inclusiva

Sistematizzare conoscenze e buone pratiche sul tema della progettazione inclusiva, per rilevarne sfaccettature e opportunità, e costruire una rete multidisciplinare affinché tali iniziative non rimangano isolate, ma insieme promuovano un cambiamento dei modi di abitare e progettare gli spazi di esterno della città: punterà a questo l’importante convegno intitolato “Città adattiva, accessibile e inclusiva”, in programma a Pisa per il 3 e 4 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 Dicembre

L’Arte di Vivere

Il 1° e il 2 dicembre a Milano, ci sarà “L’Arte di Vivere”, esposizione di opere realizzate da persone con disabilità motoria, all’interno dell’Atelier di Arteterapia del Centro Polifunzionale Spazio Vita, che ha sede all’Ospedale Niguarda. La mostra, sostenuta dall’Ordine di Malta e patrocinata dalla Regione Lombardia e dal Municipio 9 di Milano, sarà l’occasione per riscoprire la creatività come strumento per entrare in relazione con se stessi e con il mondo esterno, capace di aprire la mente a nuovi punti di vista e possibilità