In breve

Integrando si impara

Integrando si impara

Proporre un modello di integrazione scolastica per minori affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker, rivolgendosi da una parte agli insegnanti, dall’altra agli studenti: consiste in questo il progetto denominato “Integrando si impara”, promosso nelle scuole di Verona dall’Associazione Parent Project, con la consapevolezza che il contesto scolastico rappresenta il luogo in cui, durante la preadolescenza, bambini e ragazzi iniziano a strutturare la propria personalità e che uno dei compiti della scuola dovrebbe essere proprio quello di educare alla differenza

Musei statali: presto online le prime ottanta schede di accessibilità

Musei statali: presto online le prime ottanta schede di accessibilità

«Abbiamo realizzato una modalità unica di catalogazione dell’accessibilità e dei servizi connessi per tutti i musei statali – rende noto Dorina Bianchi, sottosegretario al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – e presto saranno consultabili online le prime ottanta schede di accessibilità di sedi museali e aree archeologiche statali, elaborate in italiano e in inglese, che avranno delle planimetrie parlanti, per consentire a tutti un’immediata comprensione delle informazioni fornite. È inoltre in corso la rilevazione di tutti i restanti musei statali»

L’UICI Molise esiste e resiste

Lo stand dell'UICI Molise all'evento "Facciamoci vedere", tenutosi nel dicembre scorso a Milano

«Anche questa volta abbiamo dimostrato di esistere e resistere, malgrado l’insensibilità e l’insipienza delle Istituzioni politiche locali, che ci vedono spesso costretti a sostituirci alle stesse nell’erogazione di servizi rivolti alle persone cieche e ipovedenti molisane»: lo dichiarano con legittimo orgoglio dall’UICI Molise (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), il cui stand al recente evento nazionale di Milano “Facciamoci Vedere” è stato accolto con interesse da tutti i visitatori. Particolare attenzione ha suscitato, tra l’altro, la presentazione di un libro sonor-tattile

Pensioni e indennità: gli importi per il 2017

Pensioni e indennità: gli importi per il 2017

È stata prodotta in questi giorni la Circolare dell’INPS che ha ridefinito anche per quest’anno le provvidenze economiche riguardanti varie categorie di persone con disabilità, in base all’inflazione e al costo della vita. Nel segnalare tutti i nuovi importi, confrontandoli con quelli del 2016, si noteranno scostamenti minimi o nulli, come stabilito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, di concerto con quello del Lavoro e delle Politiche Sociali

Car sharing accessibile a Palermo

La presentazione a Palermo di uno dei veicoli destinati al car sharing accessibile, alla presenza del sindaco della città Leoluca Orlando

Moderno strumento di mobilità sostenibile, attivo a Palermo già da alcuni anni, il car sharing (letteralmente “auto condivisa”) è un servizio che permette di utilizzare un’autovettura su prenotazione, prelevandola e riportandola in un determinato parcheggio e pagando in ragione dell’utilizzo fatto. Dal 15 gennaio, nel capoluogo siciliano, il car sharing diventerà anche un servizio accessibile alle persone con disabilità motoria

In Vacanza con Noi

Si chiama così il bel progetto che nel prossimo mese di maggio, grazie alle tante iniziative di solidarietà promosse lo scorso anno, porterà dapprima in crociera nel Mediterraneo e poi nel Parco Nazionale d’Abruzzo, gli ospiti con disabilità del Centro Papa Giovanni XXIII di Ancona, in occasione del ventennale di tale struttura

Lavoratori a 6 stelle

Ha preso il via all’inizio di dicembre “Lavoratori a 6 stelle”, nuovo progetto promosso dall’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) e finanziato dall’EBITEMP (Ente Bilaterale per il lavoro temporaneo), che durerà un anno e che coinvolgerà in diverse occupazioni quindici persone con sindrome di Down e alcuni operatori provenienti da cinque Sezioni AIPD del Sud Italia

Alla ricerca di volontari per “Mio figlio ha una 4 ruote 2017”

Entra nel vivo in queste settimane la ricerca di volontari per la nona edizione di “Mio figlio ha una 4 ruote”, lo stage residenziale teorico e pratico di formazione, in programma dal 18 al 25 giugno a Lignano Sabbiadoro (Udine), rivolto a familiari e amici di bambini e ragazzi affetti da malattie neuromuscolari, che siano in grado di condurre la carrozzina manuale o elettronica. A organizzarlo, come sempre, è il SAPRE, il Settore di Abilitazione Precoce dei Genitori dell’Unità Operativa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza dell’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano

Cuochi si nasce, famosi si diventa

Ottanta personaggi famosi, appartenenti al mondo dello spettacolo, della cultura, della musica e dello sport, che raccontano la loro “ricetta del cuore”: consiste in questo il libro “Cuochi si nasce, famosi si diventa”, iniziativa solidale a favore della Fondazione Paideia di Torino, il cui intero ricavato sosterrà i lavori di costruzione del Centro Paideia, polo di 3.000 metri quadrati dedicato alla riabilitazione infantile e a uno spazio di socializzazione e inclusione per tutte le famiglie, che verrà completato entro la fine di questo 2017

Il potere dell’immagine e quello dell’immaginazione

Anche la Casa della Memoria di Milano è stata coinvolta in “p.ARTE.cipare”, iniziativa promossa dall’ANS (Associazione Nazionale Subvedenti), in collaborazione con il Comune di Milano, vero invito all’inclusione, perché tutti, persone “normovedenti” e persone con disabilità visiva, possano ugualmente imparare a vedere l’arte con altri occhi, provando a sostituire il potere dell’immagine con quello dell’immaginazione. E a farla da protagoniste sono state questa volta le opere di Paolo Gallerani, componenti la mostra “Le Macchine Armate – Sculture e frammenti visivi”

Mi chiamo Alessia e lavoro come artigiana

«Ciao, sono Alessia, ho la sindrome di Down e grazie alla mia fantastica famiglia, sono riuscita a realizzare il mio grande sogno, cioè quello di avere un bellissimo lavoro, tutto mio, nel quale mi occupo della progettazione e della creazione di varia oggettistica»: si presenta così, Alessia Mancosu, giovane donna sarda con la sindrome di Down, che lavora come artigiana, esponendo e vendendo da circa sei anni le sue creazioni sulle navi da crociera e nelle più importanti feste di paese

Le Marche e il Fondo di Solidarietà: problema risolto solo in parte

Dopo infatti che la Campagna “Trasparenza e diritti” aveva chiesto alla Regione Marche di rendere disponibili le risorse per finanziare il Fondo di Solidarietà, necessario a coprire gli oneri a carico degli utenti ricoverati presso residenze sociosanitarie per persone con disabilità e disturbi mentali, la Giunta Regionale si è impegnata a finanziare quel Fondo dal 2017, anziché dal 2018. «Restano tuttavia insoluti – viene sottolineato da “Trasparenza e diritti” – i problemi derivanti dal mancato arrivo delle risorse per gli anni 2015 e 2016»

Vele senza barriere a Giulianova

È stato recentemente presentato a Giulianova, in provincia di Teramo, il progetto denominato “Vele senza barriere”, iniziativa rivolta a persone con disabilità motoria, che prevede la condivisione di spazi e pontili galleggianti in concessione demaniale nel bacino portuale della nota località abruzzese sul Mare Adriatico

Bene, per l’ANMIL, la conferma di De Felice alla guida dell’INAIL

«Accogliamo con piacere la conferma alla carica di presidente dell’INAIL di Massimo De Felice, che ha dimostrato di saper dare al ruolo ricoperto un forte impulso». A dirlo è Franco Bettoni, presidente dell’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro), che aggiunge: «La certezza di poter confidare sull’esperienza acquisita in questi anni da De Felice è fondamentale e noi continueremo ad offrire la nostra collaborazione, avendo obiettivi comuni che servono a migliorare sia le condizioni delle vittime del lavoro che le campagne di prevenzione»

Una stazione da rendere accessibile

È quella di Porto San Giorgio, nelle Marche, le cui barriere architettoniche sono state appunto al centro di un incontro con l’Amministrazione Comunale, sollecitato dall’Associazione Zero Gradini per Tutti, che prosegue dunque su un ulteriore fronte con il proprio impegno per il diritto all’accessibilità, nel segno di quanto sancito dalla Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità

Per condurre oltre lo sguardo

Fornire alle guide turistiche strumenti che servano ad affinare l’utilizzo espressivo della propria voce e le tecniche di narrazione multisensoriale, guardando soprattutto alle persone con disabilità visiva: è questo l’obiettivo del corso denominato “Ars Dicendi – Dare nuova voce al sentire. Per condurre oltre lo sguardo”, avviato presso la Camera di Commercio di Milano da ConfGuide-GITEC (Guide Italiane Turismo e Cultura), per la realizzazione dell’ANS (Associazione Nazionale Subvedenti)

Nuovo sito per il Centro InfoHandicap FVG

In occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 dicembre scorso, il Centro InfoHandicap FVG (Friuli Venezia Giulia) ha “inaugurato” il proprio nuovo sito internet, pensato e realizzato cercando di renderlo più funzionale e maggiormente fruibile da parte di tutti, con una suddivisione per argomenti e risposte sintetiche e puntuali su diverse questioni

Si riuscirà ad arrivare al voto elettronico?

Nel corso di un incontro con una delegazione della Direzione Nazionale UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), la deputata Sesa Amici, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, si è impegnata, in qualità di rappresentante del Governo, a proseguire nella messa a punto di un sistema che riconosca il voto elettronico a fianco di quello assistito, per i cittadini che ne richiedano l’utilizzo, garantendo loro la massima autonomia e la segretezza del voto. In tal senso, Amici ha accolto favorevolmente la proposta di collaborazione fornita dall’UICI, per raggiungere tale obiettivo

Cambiare il modo con cui si guarda ai lavoratori con disabilità

«Vogliamo cambiare il modo con cui si pensa alle persone con disabilità, ognuna con le sue peculiarità, anche con alte e altissime professionalità, molto spesso considerate “di Serie B”, seppure con le stesse prerogative e capacità dei “normoabili”»: lo ha dichiarato Vincenzo Zoccano, presidente della Consulta delle Associazioni di Persone con Disabilità e delle loro Famiglie del Friuli Venezia Giulia, durante l’incontro di Trieste “La criticità dell’accesso al mercato del lavoro per le persone con disabilità in Friuli Venezia Giulia. Quali strategie concrete per incrementare le opportunità di lavoro?”

I diritti e l’inclusione in una prospettiva multidisciplinare

“Diritti e inclusione delle persone con disabilità in una prospettiva multidisciplinare”: è questo il titolo del corso di perfezionamento che si terrà nei primi mesi del 2017 all’Università di Milano e alla cui seconda edizione potranno iscriversi fino al 12 dicembre i laureati di tutte le discipline, interessati ad approfondire appunto le varie tematiche concernenti la tutela dei diritti delle persone con disabilità