In breve

Bell’incentivo all’eliminazione delle barriere!

Bell’incentivo all’eliminazione delle barriere!

Il Fondo previsto dalla Legge 13 del 1989, per sostenere l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, non viene finanziato da dieci anni, cosicché le Regioni devono “fare da sé”. E sono eloquenti le cifre riguardanti l’Umbria, ricordando che in altre Regioni quasi certamente va anche peggio: viene coperto solo il 5% delle richieste provenienti dalle famiglie aventi diritto!

Ospedali Psichiatrici Giudiziari: no all’improvvisazione

Ospedali Psichiatrici Giudiziari: no all’improvvisazione

I sequestri riguardanti gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari di Montelupo Fiorentino e di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina), «denunciano – secondo il Comitato Stop OPG – i ritardi e le inadempienze del Governo e di molte Regioni e ASL nell’attuare la chiusura di queste strutture. Ma ora bisogna evitare soluzioni improvvisate, ad esempio con “mini OPG” o “manicomi regionali”»

Bioetica e competenze per la disabilità

I partecipanti a una delle precedenti edizioni del corso su "Disability & Case Manager", organizzato dall'Università Cattolica di Milano

Verteranno su tali temi i prossimi corsi di perfezionamento organizzati dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ai quali ci si potrà iscrivere sino al 7 gennaio. Per quanto riguarda in particolare l’iniziativa sulla disabilità, le lezioni saranno tenute da esperti di ICF e di politiche sociosanitarie, con particolare riferimento alla scuola, al lavoro, all’accessibilità ambientale, ai diritti umani e alla legislazione

Per formare figure professionali preparate sull’autismo

Per formare figure professionali preparate sull’autismo

È un percorso formativo sui disturbi dello spettro autistico, centrato sul “Metodo ABA” (“Analisi applicata del comportamento”), quello avviato nei giorni scorsi a Cerignola (Foggia), dalla locale Associazione Superamento Handicap, in collaborazione con il Centro Studi Mathesis di Napoli e con la Cooperativa Sociale SuperHando, iniziativa che si protrarrà sino alla primavera del prossimo anno

Screening neonatale e distrofie muscolari

Un bimbo affetto da distrofia muscolare di Duchenne, con la madre

Il tema dello screening neonatale, da attuare anche per alcune patologie rare come le distrofie muscolari di Duchenne e di Becker, è stato al centro di un incontro internazionale svoltosi nei giorni scorsi in Olanda, al quale ha partecipato anche l’associazione italiana Parent Project, riferendo la posizione dei propri Soci su tale questione

Lo sci delle persone cieche e ipovedenti

Avviare allo sci alpino e allo sci di fondo, accompagnandole poi sulle piste, persone cieche e ipovedenti che abbiano il piacere di provare un’affascinante e divertente esperienza sportiva, ma anche facilitarne l’inserimento nella quotidianità, tramite l’attività sportiva: sono questi gli obiettivi del Gruppo Verbanese Sciatori Ciechi (GVSC), associazione piemontese nata nel 1982

Quattro “piccoli film per grandi idee”

Sono quelli che hanno vinto l’edizione 2012 del Concorso “Raccorti Sociali. Piccoli film per grandi idee”, dedicato ai cortometraggi di tema sociale, la cui cerimonia conclusiva si è svolta a Firenze. Disabilità, immigrazione, carcere e antimafia, gli argomenti dei corti premiati, da parte degli ospiti d’onore, i registi Francesca Archibugi e Guido Chiesa

Non cadano nell’oblìo i diritti dei più deboli

Così, in una nota, il Presidente dell’Unitalsi, che rimarca «il concreto rischio che la fine anticipata delle attività legislative dell’attuale Esecutivo interrompa l’arduo percorso normativo contenente provvedimenti a favore delle fasce sociali più deboli, a cominciare da un aumento dei fondi destinati alle politiche sociali che, allo stato attuale, risultano insufficienti e non degni di un Paese evoluto»

Contro l’epilessia farmacoresistente

Un bando per due progetti che sostengano l’avvio di proposte innovative o che intendano ampliare studi già in corso sui casi di epilessia cosiddetta “farmaco resistente”, è stato promosso dall’AICE (Associazione Italiana Contro l’Epilessia) e dalla LICE (Lega Italiana Contro l’Epilessia), impiegando i fondi raccolti durante la campagna “Accendi il cuore per l’epilessia!” della primavera scorsa

Un premio all’esempio dato dal non profit

Le organizzazioni non profit e gli operatori del settore possono partecipare fino al 21 dicembre alla seconda edizione dell’“Italian Fundraising Award”, premio dedicato ai protagonisti della raccolta fondi, basato su un mezzo semplice ed efficace, come quello dell’esempio, per far conoscere al più vasto pubblico il mondo del non profit e la professione del fundraising

Guide di Assisi per non vedenti e ipovedenti

Si tratta di due pubblicazioni, che verranno diffuse gratuitamente, finanziate dal Ministero per i Beni e le Attività Culturale, nell’ambito delle iniziative di tutela e valorizzazione dei siti italiani ritenuti Patrimonio Mondiale dall’Unesco. Prospettata anche la possibilità, in futuro, di ampliare la segnaletica della città umbra con alcune targhe tattili

A tutta velocità contro la sarcoidosi

È un cantiere in piena attività quello dell’ACSI (Amici Contro la Sarcoidosi Italia – Associazione Nazionale per la Ricerca e l’Assistenza Integrata alla Sarcoidosi), che il 24 novembre ha festeggiato a Bologna il suo primo compleanno. Un evento medico-scientifico a respiro internazionale, il consolidarsi della collaborazione con l’Università di Siena e il potenziamento delle sedi territoriali, sono tra i prossimi obiettivi

Giusy Versace ambasciatrice dello sport in oratorio

La nota atleta paralimpica, infatti, fondatrice e presidente dell’Associazione Disabili No Limits, è stata scelta dal CSI (Centro Sportivo Italiano), insieme a vari altri personaggi del mondo sportivo, per entrare negli oratori e fornire ai giovani esempi positivi, trasmettendo la propria esperienza e testimoniando come lo sport “sotto il campanile” possa aiutare a crescere

Radio Magica all’insegna dell’inclusività

Realizzare infatti il principio di inclusività in tutte le sue sfumature, facendo leva sui propri prodotti audio e video, creati per consentire una fruizione condivisa, anche da parte di persone con bisogni speciali: è questo l’obiettivo di Radio Magica, piattaforma online dotata di web radio e dedicata a bambini e ragazzi da 0 a 13 anni, alle famiglie e alle scuole, che sta per avviare le proprie programmazioni

Ti regalo una favola

Si chiama così la raccolta di audiofiabe lette da noti personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport, pubblicate dalle Edizioni Paoline e realizzata in collaborazione con l’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), alla quale andrà anche parte del ricavato. Tra le “voci”, anche quelle di Pino Insegno, Ricky Memphis, Andrea Lo Cicero e Carlotta Tedeschi

Quando lo sport diventa anche formazione

Se l’organizzazione di un torneo di tennis tavolo al quale partecipano anche atleti reduci dalle Paralimpiadi di Londra, diventa complicata per la carenza di volontari, quale idea migliore che non avvalersi della collaborazione di giovani studenti in Fisioterapia, per allargare la loro stessa visione della disabilità? È accaduto all’inizio di novembre a Lignano Sabbiadoro (Udine)

Scendere in acqua in modo autonomo e sicuro

Lo consente il nuovo pontile accessibile realizzato al Polo Nautico di Punta San Giuliano, ovvero presso il punto naturale d’incontro tra la terraferma e la Laguna di Venezia, di fronte al più grande parco d’Europa, area di recupero ambientale e paesaggistico e anche di attività sportive, culturali e per il tempo libero

Da area di degrado a riferimento per l’accessibilità

Accade ad Ancona, dove grazie a un’iniziativa voluta dall’Associazione ANIEP di Ancona e attuata con la Società Parcheggi Italia, un’area di degrado – ruotante attorno a un parcheggio interrato nel centro della città – è diventata un punto di riferimento accessibile per le persone con disabilità motoria, fornendo anche un utile servizio di noleggio di carrozzine elettriche

“Help” è un videogioco che può aiutare i disabili

Si tratta infatti di un videogioco ideato dal Laboratorio di Interazione Uomo-Macchina dell’Università di Udine e creato anche con la collaborazione della Consulta Regionale dei Disabili del Friuli Venezia Giulia , il cui obiettivo è quello di aiutare una persona con disabilità in sedia a rotelle ad uscire da un edificio durante un terremoto, in caso di incendio o di altri eventi eccezionali

Un piano straordinario per il lavoro dei disabili

«Un piano che – secondo Nina Daita, responsabile nazionale dell’Ufficio Politiche Disabilità della CGIL – dev’essere al tempo stesso uno strumento di cultura e di solidarietà, innanzitutto attraverso il rifinanziamento del Fondo Nazionale per l’Occupazione dei Disabili, azzerato in questi anni che, parallelamente, hanno registrato una crescita esponenziale della disoccupazione tra i disabili stessi»