In breve

Povertà e inclusione sociale: crescere i fondi europei

Povertà e inclusione sociale: crescere i fondi europei

Lo chiede l’EAPN, la rete europea impegnata contro la povertà, rappresentata in Italia dal CILAP (Collegamento Italiano di Lotta alla Povertà), con una campagna volta a ottenere che la prossima programmazione dei Fondi Strutturali Europei destini il 25% delle proprie risorse al Fondo Sociale Europeo e che di questo 25% il 20% vada appunto alla lotta contro la povertà e per l’inclusione sociale

“Dote Scuola” per gli alunni campani con disabilità visiva

Un giovane con disabilità visiva al computer

Il finanziamento – rivolto agli alunni con disabilità visiva della Campania – è il frutto di un Decreto della Regione, finalizzato all’acquisizione di testi in braille e a caratteri ingranditi, in formato cartaceo o elettronico. L’importo massimo è di 1.800 euro per gli alunni delle scuole primarie, di 3.200 euro per gli altri e la domanda va consegnata entro il 15 ottobre

Dedicata all’Europa e alla Convenzione ONU

«In buona o in malafede - scrive Rosa Mauro - ci danno dei “poverini” o ci dicono: "Ma lei come è forte, e come è stata brava con suo figlio!". Ma io questo discorso voglio completamente ribaltarlo e affermare che è stato mio figlio con autismo ad essere bravo con me!»

Verterà interamente su questi temi, spaziando dall’attualità allo sport, dal turismo all’associazionismo, la puntata del 29 giugno di “Tutto è Superabile”, il programma del network Gold Tv, interamente dedicato alla disabilità, frutto di un progetto del Contact Center Integrato “SuperAbile-INAIL”

Quante barriere, ancora!

Quante barriere, ancora!

È la stessa Assemblea Legislativa delle Marche a parlare di un «elenco infinito di strutture ancora inaccessibili, nonostante lo Stato e la Regione abbiano emanato da oltre vent’anni norme per l’abbattimento delle barriere». Per invitare dunque tutti i livelli istituzionali ad affrontare il problema, è stato convocato un incontro, insieme all’Ombudsman e alla Consulta Regionale della Disabilità

Per i diritti e contro i tagli ai servizi

Per i diritti e contro i tagli ai servizi

Verona, Padova, Mestre, Belluno, Lonigo (Vicenza): si allarga il fronte delle iniziative di protesta promosse per il 29 giugno da parte di varie organizzazioni che hanno raccolto l’appello lanciato nei giorni scorsi dalla FISH del Veneto (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), a mobilitarsi per «affermare i diritti» e per «contrastare i tagli ai servizi»

Il Giglio sulla strada dell’accessibilità

Ottimi propositi – l’impegno a realizzare una serie di piccoli scivoli, necessari per raggiungere le abitazioni – e una Sedia “JOB” già a disposizione dei bagnanti con disabilità: ben volentieri registriamo il percorso verso la “fruibilità universale”, intrapreso da un’Isola del Giglio duramente provata nei mesi scorsi, dopo il drammatico naufragio della nave Costa Concordia

Torna la “Skarrozzata” a Bologna

La terza edizione di questa “passeggiata per provare la disabilità” si terrà infatti il 24 giugno, nel capoluogo emiliano, sempre a cura dell’Associazione Macondo Suoni di Sogni, in collaborazione con l’ideatore dell’evento, Enrico Ercolani, pittore bolognese con tetraplegia. E anche questa volta tutti potranno provare cosa significhi muoversi su una carrozzina

Un modo nuovo per esorcizzare il diabete giovanile

È il concorso letterario denominato “Il diabete infantile e giovanile: le storie, i racconti”, iniziativa giunta alla quarta edizione e voluta dall’FDG (Federazione Nazionale Diabete Giovanile), per accrescere appunto la conoscenza e la cultura del diabete in età evolutiva, malattia in crescente aumento nel nostro Paese

Diverse le professionalità, identica la passione

Ha esordito nel migliore dei modi il Gruppo di Supervisione per Operatori di Utenti Disabili e/o Anziani, organizzato a Roma dalla Cooperativa Sociale di Solidarietà ASPIC, con la condivisione di una serie di esperienze, accomunate dalla passione per la relazione di aiuto e dal desiderio di fare bene il proprio lavoroL’ememm

Disabilità intellettiva, sessualità e percorsi educativi

Si rivolge principalmente a medici, psicologi, terapisti ed educatori il corso promosso per il 6 luglio a Roma dall’ANFFAS, che intende fornire ai partecipanti strumenti utili a promuovere il diritto alla sessualità delle persone con disabilità intellettiva, in linea con il messaggio della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità

Un importante riferimento contro la sarcoidosi

È l’Associazione Amici contro la Sarcoidosi Italia, nata alla fine del 2011 e già diffusa in varie Regioni del nostro Paese, il cui obiettivo è quello di tutelare le persone (circa 30 ogni 100.000) colpite da questa malattia infiammatoria invalidante, che coinvolge vari organi, ma che attacca soprattutto i polmoni e le ghiandole linfatiche

Tutti in sella… o quasi!!

Si chiama così la manifestazione promossa per il 21 giugno a Ragusa dalla Società Ippica Ragusana, in collaborazione con la locale Sezione dell’ANFFAS, che aprendosi a tutte le scuole e a tutte le associazioni che si occupano di persone con disabilità, intende soprattutto favorire e sperimentare nuovi approcci relazionali con l’aiuto del cavallo

Sottotitolazione, scelta di inclusione

Lo dimostra il Comune di Pontassieve (Firenze), che per non escludere nessuno dalle informazioni e dai video forniti, ha avviato la propria web-tv all’insegna della sottotitolazione. E lo dimostra da sempre anche la FIADDA ((Famiglie Italiane Associate per la Difesa dei Diritti degli Audiolesi), anche con il suo canale YouTube, nel quale i video sono tutti sottotitolati

La disabilità non è sempre la stessa storia

È questa una delle principali chiavi di lettura di “Storia della disabilità”, recentissima pubblicazione di Matteo Schianchi, già autore nel 2009 di “La terza nazione del mondo. I disabili tra pregiudizio e realtà”, che ha ora dato alle stampe uno studio dal taglio quanto mai interessante, destinato anch’esso ad essere apprezzato e a far discutere

Chef Down per un giorno

Si chiamerà così la serata di Rovigo del 18 giugno – nell’ambito della manifestazione “Arte per tutti” – che vedrà quindici ragazzi con sindrome di Down dell’Associazione Down DADI, impegnati come camerieri e aiutocuochi in un ristorante della città polesana. Un’iniziativa voluta per sensibilizzare la cittadinanza sull’integrazione delle persone con sindrome di Down nel tessuto sociale

Arrivano 50 milioni per il Servizio Civile

Un passaggio certamente apprezzabile, realizzato soprattutto grazie all’impegno del ministro Riccardi, ma la situazione non è certo stabilizzata, continuando a mancare un fondo ad hoc per questo fondamentale strumento di vita civile e sociale, che in dieci anni ha già coinvolto quasi 300.000 ragazzi e ragazze di cittadinanza italiana

L’ANFFAS alla manifestazione di Milano

«Mi auguro che la grande partecipazione e il successo ottenuto dalla manifestazione in Lombardia possa essere una forte spinta ad andare sempre avanti su questa strada, continuando così a lottare per i nostri diritti». Sono parole di Roberto Speziale, presidente nazionale dell’ANFFAS, Associazione che ha partecipato in forze alla manifestazione del 13 giugno di Milano

Solidi leader al Giro d’Italia di Handbike

Infatti, nonostante la giornata non certo favorevole, da un punto di vista meteorologico, tutte le Maglie Rosa del terzo Giro d’Italia di Handbike hanno conservato il simbolo del primato anche dopo la tappa di Somma Lombardo (Varese), in una manifestazione che sta registrando un crescente successo. L’appuntamento è ora per il 15 luglio in Friuli Venezia Giulia

Italia bella, ma sfortunata agli Europei di wheelchair hockey

Seconda giornata, in Finlandia, dei Campionati Europei di wheelchair hockey (hockey in carrozzina elettrica), che coincide con un momento decisamente negativo per una Nazionale Italiana in gran forma, ma anche molto sfortunata. La sconfitta con i padroni di casa finnici e il pareggio la Germania consentiranno a questo punto di lottare al massimo per il quinto posto

Essere davvero “sulla stessa barca”

È questo il senso più profondo e lo spirito della “Veleggiata” denominata “Tuttinbarcabili”, seconda edizione di un’iniziativa organizzata per il 10 giugno a Marina di Ravenna dall’Associazione Marinando, nella quale si chiederà ad ogni armatore di accogliere a bordo del proprio natante una persona con disabilità, gesto solidale sì, ma anche e soprattutto momento di crescita culturale e civile per tutti