- Superando.it - https://www.superando.it -

La fruibilità universale di Tangram

Il nome del progetto, Tangram, metafora della varietà di figure e risorse in esso coinvolte, è stato mutuato da un antico gioco che consiste nell’usare tessere di forme e colori diversi per realizzare delle figure.
Ma in che cosa consiste esattamente quest’iniziativa, che verrà aperta ai bagnanti sabato 25 giugno? paesaggio marino

Sostanzialmente saranno 900 metri quadrati di spiaggia, con 45 metri frontemare che si affacciano sui fondali di Follonica, in provincia di Grosseto, in cui saranno disponibili trenta ombrelloni, carrozzine adatte ad attraversare la sabbia, strutture realizzate per permettere alle persone con disabilità di fare il bagno e una lunga passerella che collegherà mare, ombrelloni e bar, fino ad arrivare al parcheggio.

Questo e molto di più. Infatti, il progetto Tangram non vuole essere solo un’area balneare accessibile, ma anche e soprattutto una concreta possibilità di sviluppo sociale e civile della zona.
All’origine dell’iniziativa, vi è un bando regionale del 2003 per la gestione di sussidi economici a sostegno dell’impresa sociale, vinto da Esprit, una società costituita, fra gli altri, anche da CISL, UIL e Confcooperative, che ha dato il proprio sostegno alla cooperativa sociale Il Nodo.

Definita dagli addetti ai lavori «area attrezzata a fruibilità universale», questa porzione di spiaggia sarà gestita dalla stessa cooperativa Il Nodo, insieme ad una nuova cooperativa sociale di tipo b – in prevalenza costituita da donne – e coloro i quali vi lavoreranno – tra cui potranno esserci anche persone con disabilità -saranno stati formati professionalmente attraverso corsi realizzati e riconosciuti dalla Regione Toscana.

Da segnalare infine come Tangram – concetto ribadito anche dai rappresentanti dell’Amministrazione comunale e regionale – costituisca un importante esempio di cooperazione tra istituzioni e società civile, oltre che di valorizzazione della diversità.
Proprio grazie a questo progetto, infatti, Follonica potrà diventare una città della convivenza e dell’ospitalità, che si rivolge proprio a tutti.
(C.N.) 

Per informazioni e prenotazioni:
Il Nodo, Cooperativa sociale ONLUS, tel. 0566 51537
fax 0566 268971, E-mail:
info@spiaggiatangram.it