- Superando.it - https://www.superando.it -

Nel 2009 dollari dedicati a Braille

Con un provvedimento approvato dalla Camera nel febbraio di quest’anno, e in via definitiva nei giorni scorsi dal Senato, il Congresso degli Stati Uniti ha autorizzato la zecca a coniare per il 2009 circa 400.000 dollari d’argento per commemorare il secondo centenario della nascita di Louis Braille, nato nel 1809 a Coupvray, presso Parigi, celebre per avere inventato l’alfabeto tattile che ne porta il nome.Louis Braille (1809-1852)

Le monete si presenteranno con un’immagine dell’ideatore dell’alfabeto per non vedenti e  – scritte con i puntini in rilievo caratteristici di questo linguaggio – le lettere BRL, contrazione per Braille. Solo nello Stato dell’Alabama i dollari avranno una raffigurazione differente, quella cioè di Helen Keller, attivista sordocieca nata in quello stato nel 1880.

Il decreto prevede inoltre una sovrattassa di 10 dollari aggiuntivi per ogni moneta, i cui ricavati andranno a sostenere una serie di programmi di supporto per le persone non vedenti.
I senatori Christopher Dodd e Rick Santorum, promotori dell’iniziativa, hanno dichiarato che la vendita di questi speciali dollari sarà di grande aiuto per «la diffusione e la conoscenza dei benefici che derivano dall’insegnamento del sistema Braille».
(G.G.)