- Superando.it - https://www.superando.it -

Il diritto che viene incontro alle persone

Prenderà il via martedì 3 giugno a Udine un corso di formazione per amministratori di sostegno e lo farà in modo davvero significativo, in quanto a condurre il primo incontro sarà proprio Paolo Cendon, ordinario di Diritto Privato all’Università di Trieste, ovvero colui che viene a ragione considerato il “padre” della Legge 6/04 che ha introdotto nel nostro Paese la figura dell’amministratore di sostegno.

Persona in carrozzina con accompagnatoreL’iniziativa rientra nell’ampia azione promossa dalla Regione Friuli Venezia Giulia per realizzare reti di supporto utili alle cosiddette “fasce deboli” della popolazione, anche tramite la valorizzazione della Legge 6/04, rispetto alla quale è stato approvato quest’anno il Regolamento per la tenuta dell’Elenco dei tutori e protutori volontari, dei curatori speciali e amministratori di sostegno, il quale prevede appunto – all’articolo 8 – l’organizzazione di corsi di formazione e aggiornamento per coloro che siano disposti a svolgere tali funzioni.
In questo ambito, InfoHandicap di Udine – servizio della Cooperativa Sociale Hattiva Lab – in collaborazione con l’IRSSeS (Istituto Regionale per gli Studi di Servizio Sociale) e l’Associazione Persona e Danno, ha voluto contribuire alla sensibilizzazione e alla formazione dei cittadini, proponendo questo percorso formativo gratuito, rivolto a tutti coloro che intendano diventare amministratori di sostegno, rivolgendosi a professionisti, volontari, familiari e a quanti altri siano interessati a questi temi e alla tutela dei più “deboli”.

Come detto, il corso – che vedrà tutti i suoi incontri svolgersi di martedì (ore 16.30-19), presso il Centro Polifunzionale Micesio di Udine (Via Micesio, 31) – inizierà il 3 giugno (Il diritto che viene incontro alle persone; relatore il già citato Paolo Cendon), per continuare il 10 giugno (Procedure snelle, un giudice che ascolta; relatore: Gloria Carlesso, giudice tutelare del Tribunale di Trieste), il 17 giugno (La rete territoriale dei servizi alla persona; relatore: Carlo Beraldo, assistente sociale e sociologo, direttore dell’IRSSeS), il 24 giugno (Poteri e doveri dell’amministratore di sostegno; relatori: Alessandra Marin, avvocato del Foro di Trieste e Angelo Venchiarutti, docente di Diritto all’Università di Trieste), con la conclusione prevista per il 1° luglio (Il rapporto con i servizi socio-sanitari e le strutture di accoglienza; relatori: Moira Sandri, funzionario del Dipartimento Politiche Sociali del Comune di Udine e Nadia della Pietra, assistente sociale del Centro Salute Mentale di Cividale e referente del Servizio Sociale del Comune di Tolmezzo). (S.B.)

Per ulteriori informazioni:
Cooperativa Sociale Hattiva Lab ONLUS
tel. 0432 512635,
info@hattivalab.org.