- Superando.it - https://www.superando.it -

I colori degli altri

Una delle opere che verranno esposte nell'ambito della mostraSarà ad ingresso libero la mostra di pittura collettiva denominata I colori degli altri – con la partecipazione di artisti disabili e non – che verrà inaugurata lunedì 16 febbraio a Torino, presso la sala polifunzionale dell’Unità Spinale Unipolare (Via Zuretti, 24, di fronte al CTO), a cura dell’Associazione Unità di Soccorso Informatico, in collaborazione con il Coordinamento Para-Tetraplegici del Piemonte.

«Il progetto – spiegano gli organizzatori – si pone come obiettivo l’affermazione  che le diversità fisiche non sono barriere nell’animo artistico. Uno degli obiettivi vuole essere quello di  evidenziare le abilità di questi artisti (quelli con disabilità sono degenti presso la struttura dove ha sede la mostra), ma anche quella di far interagire il mondo della disabilità con la realtà esterna su un piano di pari valori. Proprio per questo vi sono anche opere di artisti non disabili».
C’è tuttavia anche un altro intento, del tutto in linea con gli stessi scopi che hanno fatto nascere l’Associazione Unità di Soccorso Informatico, vale a dire affiancare nell’integrazione giornaliera persone con disabilità motoria, grazie all’utilizzo di computer. «Intendiamo infatti anche fare interagire il mondo dell’informatica con l’arte come supporto – continuano i responsabili dell’Associazione – dal momento che saranno gli stessi nostri utenti a presentare le opere d’arte, commentate dalle poesie di un ragazzo degente del CTO di Torino, Bishaj Gjon».

Ad organizzare in prima persona l’iniziativa è stato Dario Ricci, in collaborazione con gli artisti Franco Aragno, Gianni Bergamin, Manuela Bertazzo, Diego Gammuto, Maria Pia Ghilarducci, Francesca Giolitti, Luca Guglielmo, Luca Ledda, Iris Mongiovi Masselli e Angelo Rossi. (S.B.)

La mostra I colori degli altri. L’espressione del pensiero con la pittura – a ingresso libero resterà aperta da lunedì 16 a sabato 28 febbraio (ore 17-20) e da domenica 1° marzo a sabato 21 marzo (ore 17-20). Per ulteriori informazioni:
Associazione Unità di Soccorso Informatico, tel. 011 6645832 – 349 7650298, info@unisinf.it.