- Superando.it - https://www.superando.it -

E la Befana si muoverà in bicicletta!

La locandina ufficiale della «Befana in bicicletta», promossa a Bologna dagli Amici di LucaSta ormai per arrivare la Befana di solidarietà per la Casa dei Risvegli Luca De Nigris di Bologna, l’iniziativa di beneficenza promossa dall’Associazione Gli Amici di Luca, impegnata a tutto campo nella sensibilizzazione dell’opinione pubblica, nell’assistenza e nel sostegno delle persone in coma e in stato vegetativo e delle loro famiglie, in particolare grazie alla struttura di ricerca e assistenza pubblica dell’Azienda USL di Bologna, denominata appunto Casa dei Risvegli Luca De Nigris.
Giunta alla sua dodicesima edizione, la manifestazione – che gode del sostegno del Comune e dalla Provincia di Bologna, della collaborazione della Consulta della Bicicletta e del supporto di numerosi prestigiosi sponsor – prenderà in questo inizio di 2010 una vera e propria “svolta ecologica”: infatti, invece della solita carrozza trainata dai cavalli e della sua proverbiale scopa, il giorno dell’Epifania la Befana attraverserà Bologna a bordo di un risciò a pedali.

«Fare andare avanti un’associazione di volontariato – spiegano Maria Vaccari e Fulvio De Nigris, fondatori della Casa dei Risvegli Luca De Nigris – è un po’ come pedalare e proprio da questa considerazione è nata l’idea della “Befana in bicicletta”, che vuole promuovere anche uno stile di vita pulito e rispettoso dell’ambiente».
Dal 2 al 6 gennaio, dunque, la “Befana dei Risvegli” – impersonata come sempre dall’attrice Carla Astolfi – sarà impegnata in una serie di incontri e iniziative in giro per il capoluogo emiliano, dal laboratorio creativo dedicato ai più piccoli, presso il Centro Commerciale Centrolame (2, 4 e 5 gennaio), alla “Befana sportiva” che darà il via a un torneo di calcio nella Palestra Comunale di Osteria Grande (3-6 gennaio), fino a lunedì 4, con la visita ai bambini ricoverati nel Reparto di Pediatria dell’Ospedale Maggiore, che potranno assistere all’Apprendista mago, spettacolo dell’Associazione Fantateatro.
E ancora, martedì 5, l’incontro della Befana con i volontari della Casa dei Risvegli Luca De Nigris e una giornata trascorsa con i familiari dei pazienti in coma.
Gran finale, poi, mercoledì 6, con la riproposizione dell’Apprendista mago al Teatro dei Circoli (Via San Felice 11, ore 10) e con “La Befana della CNA” sotto le Due Torri, protagonista di ArtigianArte, spazio della CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) dedicato all’artigianato artistico (ore 12).
Infine (ore 16), la conclusione al Teatro Testoni con lo spettacolo La Befana in bicicletta, nel corso del quale verranno premiati gli istituti partecipanti al tradizionale concorso rivolto alle scuole elementari di Bologna e Provincia, al centro del quale vi è stato questa volta il tema della bicicletta. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: Associazione Gli Amici di Luca, tel. 051 6494570, amicidiluca@tin.it.